Lasagne con asparagi e patate

  • Ricetta di Suffi

  • 90 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Stagioni: Primavera

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 150 g di lasagne di grano duro
  • 500 ml di besciamella (già pronta o fatta in casa)
  • 1 mazzo di asparagi verdi sottili
  • 2 patate grandi
  • 1 cipolla media
  • pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe

Vuoi diventare vegan con qualcuno che ti guida? Partecipa al Vegan Discovery Tour: un divertente viaggio virtuale, tutto gratuito, con informazioni su cucina, salute, animali.

Iscriviti al Tour! »

Preparazione

Pelare le patate, tagliarle a cubetti e cuocerle in acqua bollente e salata per 8-10 minuti. Nel frattempo tritare la cipolla e soffriggerla in olio d'oliva, aggiungerci poi gli asparagi precedentemente tagliati a pezzetti; salare e pepare e cuocere per 10 minuti a pentola coperta. A fine cottura mescolare le patate con gli asparagi.
In una pirofila oliata mettere uno strato di lasagne, uno di besciamella e uno di patate e asparagi; finire con la besciamella, decorare con asparagi e spolverare con il pangrattato.
Cuocere in forno a 180° per 45 minuti (il tempo si riduce se bollite le lasagne prima di stenderle), di cui gli ultimi 5 di grill.
Se la besciamella la fate in casa (consigliabile, è molto più buona e costa meno), ecco la ricetta: Besciamella

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Scegliere lasagne, farina e pangrattato senza glutine. In caso di celiachia, ingredienti cui fare attenzione: dado - la maggior parte contengono tracce di glutine. Leggere bene sulla confezione e controllare su Prontuario AIC per sapere quali marche sono adatte.

ID ricetta: 1393

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi