Lasagna al ragù di lenticchie

  • 1 commento

  • È tra le preferite di 1 utente

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • una manciata di piselli (anche surgelati)
  • 400 g di lenticchie secche
  • 280 g di doppio concentrato di pomodoro
  • noce moscata
  • pepe nero
  • peperoncino o paprica piccante
  • sale
  • 250 g di pane carasau
  • 1 l di latte di soia al naturale
  • 400 g di farina
  • lievito alimentare in scaglie

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Preparare una brunoise di cipolla, sedano e carota (vale a dire tagliare a piccoli cubetti queste verdure) e insieme ai piselli procedere con un soffritto. A soffritto ultimato, aggiungere le lenticchie e tostarle leggermente, dopodiché aggiungere il concentrato di pomodoro insieme ad un litro d'acqua. Non appena il tutto comincerà a bollire, sarà possibile aggiungere le spezie e una prima presa di sale, non troppo abbondante in quanto man mano che il sugo si restringerà la concentrazione di sale risulterà maggiore. Sarà verso la fine della cottura che bisognerà stabilire se aggiungere ulteriore sale o meno.
Per preparare una buona besciamella vegana occorrerà setacciare bene la farina in modo da dividere eventuali grumi, e scioglierla in metà del latte di soia a freddo. Il restante latte andrà messo in una pentola abbastanza larga posizionata sul fuoco aggiungendovi sale, pepe nero e noce moscata conformemente ai gusti. Quando il latte sul fuoco comincerà a bollire versarci dentro la metà fredda mischiata alla farina e mescolare energicamente a bassa fiamma, aiutandosi se necessario con una frusta, finché non riprenderà il bollore.
Adesso che tutti i preparati sono pronti è possibile comporre la lasagna.
Distribuire uno strato di condimento sul fondo della teglia (ragù e besciamella) e ricoprire con uno strato di pane carasau. Se la forma del pane non corrisponde a quella della teglia è possibile romperlo per adattarlo. Alternare almeno cinque strati di ogni preparato facendo attenzione a posizionare in cima uno strato di ragù e in fine uno di besciamella. Ricoprire con una spolverata di lievito alimentare in scaglie ed infornare a 180 gradi per 40 minuti.
Per ottenere una besciamella morbida e filante è consigliabile servire la lasagna ben calda.

ID ricetta: 2565

Varianti e suggerimenti per l'utilizzo

     
  • Sveva10 (Giovedì 28 Aprile 2016 16:54)

    Proverò a prepararla,adoro la lenticchia,dalle nostre parti usiamo quella di Castelluccio di Norcia.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!