Pagine personali

Pagina 3 di 625

Amanda

Roma - Lazio

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

TheLove (Manuel)

como - Lombardia

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: salute
Etica rispetto ricerca della verità della vitalità della salute perfetta della felicità della serenità della gioia della purezza dell ascesa dell amore infinito della vera forza della brillantezza della chiarezza della libertà dell armonia tra la mente e il corpo dell apertura e della lucidità mentale e soprattutto per la libera massima e armoniosa circolazione respiratoria sanguigna linfatica ed energetica fra tutti i vari punti energetici del corpo rappresentando un grande aiuto e smorzando cosi il più possibile qualunque conflitto emotivo della vita..... perché cmq in fine tutto dipende sempre "dallo stato mentale!"

Marialuisa (Marialuisa Di Matteo)

S. Maria Capua Vetere (Caserta) - Campania

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

momma4 (Luisarita)

Gabicce Mare (Pesaro e Urbino) - Marche

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

saretta00 (sara)

mogliano v. (Treviso) - Veneto

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
perché gli animali sono esseri uguali a noi P.S:io ho 15 gatti 3cani 1 tartaruga e 10 galline e 4 galli.4 pavoni un maglialino di nome sponky

JuliaSan (Giulia )

Latina - Lazio

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

woland (Cristiano)

Riano (Roma) - Lazio

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
www.Isawearthlings.com

VegCat

- Lombardia

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

fernandoboccia (BARBARA)

MODENA - Emilia-Romagna

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali , salute , ecologia
Ovviamente Amore/Rispetto x gli animali e verso GEA, l'unico modo che abbiamo per sopravvivere nei prossimi 100 anni è diventare TUTTI VEGANI e cambiare il nostro stile di vita Consumistico-Globalizzato a Ecologico-Localizzato.

tumbulin (Deborah)

Torino - Piemonte

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
Il mio passaggio al veganismo é dovuto da uno stato d'animo , se ami gli animali stai male se viene fatto loro del male e l'uomo in questo abusa enormemente , quelle creature fanno parte di questo mondo come noi solo che loro sono indifese rispetto a noi, sono dolci nessuno escluso e possono dare amore più di quanto non faccia l'uomo . Io sto con gli animali , sempre .

lauretta76 (laura caviglia)

finale ligure (Savona) - Liguria

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

xDanielx (xDanielx body piercing roma)

Monterotondo (Roma) - Lazio

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali
Rispetto del corpo di se stessi e dell'ambiente.

clissa73 (Clarissa)

Varese - Lombardia

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
Non mangio i miei amici :)

Letizia_Di_Neve (Letizia)

Modena - Emilia-Romagna

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
Non volevo credere a quello che passano le mucche e i polli(Dico i polli perché se le galline vengono sfruttate per fare le uova i pulcini maschi vengono direttamente massacrati)per l'industria dei latticini e delle uova.Mi limitavo a non mangiare formaggio perché "è cagliato".Ho aperto gli occhi,non li chiuderò mai più.Mi sento io più animale di quanto lo sono molti animali.L'uomo a spesso non ha umanità.

Filippolombardi (Filippo Lombardi)

Milano - Lombardia

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali , salute , ecologia , ridurre la fame nel mondo
Per Amore verso il pianeta terra, per come era PRIMA, dello sciagurato arrivo dell'essere "pensante"... Dobbiamo indebolire la tecnocrazia, se non vogliamo "vivere" nell'ansia cronica (la malattia delle malattie), e soprattutto è fondamentale riuscire a rendere desiderabile (per noi stessi innanzitutto) una vita frugale, una vita "alla seconda" perlomeno, se non nuovamente "alla prima". Nel 2012 essere vegan, è il minimo che si possa fare, per essere delle persone decenti, che si possano rispettare in modo profondo e non in maniera superficiale o falsamente tollerante (al di là naturalmente della simpatia e dell'affinità personale): la “tolleranza” è quasi sempre indifferenza; e poi si “tollera” chi si ritiene inferiore (altrimenti si deve parlare di rispetto). Ma non basta ancora: dobbiamo cercare di costruire insieme (de-costruendo!), una vita slegata dal petrolio, dalle centrali nucleari, dai supermercati e dalla produzione di massa (ed opporci ad ogni costruzione non necessaria, e che non nasca da una reale esigenza di coloro che abitano quel luogo). Non si può infatti essere animalisti senza essere ecologisti o viceversa. Le due cose sono inestricabilmente legate a doppio filo (come è ovvio, se ci si pensa un momento). E bisogna anche essere consapevoli del fatto che NESSUNA COSA PRODOTTA IN MANIERA INDUSTRIALE può essere considerata realmente vegan (e lo dico ovviamente, senza dare nessun alibi ai mangiatori e indossatori di cadaveri, sia ben chiaro): dobbiamo dunque cercare di fare una TRANSIZIONE, nel miglior modo possibile. SOLO COMBATTENDO IL CONSUMISMO, si combatte veramente per la difesa della Vita. Anche purtroppo con cellulari, automobili, motociclette, sigarette, oggetti inutili e con i computers! (io sto provando ad utilizzarlo, SOLO con lo scopo di creare uno o più gruppi di persone che si incontrino e condividano esperienze NON virtuali, ma vedo che non c'è una grande risposta, il che mi conferma che non è con un mezzo alienante che si può uscire dall'alienazione...) si torturano e uccidono miliardi di esseri viventi: “affettando” le montagne per i minerali, ecc.; "smaltendo" tonnellate e tonnellate di rifiuti ogni giorno; con i campi elettromagnetici, che causano -tra le altre cose- stragi di volatili, di insetti, ecc. ecc. (la Natura, ottusamente intesa come una “cava” per l'essere umano “civilizzato”, ed il conseguente declino dell'essere). In ogni modo, vorrei che si rispettassero amassero proteggessero attivamente, anche gli insetti (consiglio: "La grande lezione dei piccoli animali", di Marcel Roland, Biblioteca Universale Rizzoli, che è stato ripubblicato recentemente), che tra l'altro, avendo un sistema nervoso perfetto, non soffrono certo meno degli altri esseri viventi. (Se c'è qualcuno che ha voglia di collaborare alla realizzazione di eventi artistici DIVERTENTI -in senso etimologico, da "divèrtere", cambiare strada- ed INCISIVI, [in luoghi pubblici, librerie etc. etc.], sappia che è sempre il benvenuto).

kiwana

- Lombardia

Motivazioni iniziali: amore per gli animali , rispetto per gli animali

alien (Giancarlo)

Roma - Lazio

Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta: amore per gli animali , rispetto per gli animali
Sono un alieno vengo da Vega, quindi sono vegano :)

Pagina 3 di 625

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!