Matrimonio; pagina 2

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 2 di 3

16 ElisaCI, 4/08/12 08:23

subliminal87 ha scritto:
ma a me non sta per niente bene
che qualcuno debba essere ucciso perchè io ho deciso di sposarmi;

questo mi pare un pensiero più che giusto!
Con che animo uno potrebbe festeggiare sapendo che per lui sono stati massacrati degli innocenti?
Io non mi sono ancora sposata, ma quando lo farò il mio sarà un matrimonio vegan e se qualcuno non vorrà venire perchè non c'è un morto nel piatto non me ne frega proprio nulla. Anzi. Ho proprio bisogno di una pulizia di persone nella mia vita.

17 Winnyna, 4/08/12 08:23

Io mi sono sposata e abbiamo fatto un banchetto completamente vegan, tutti hanno gradito e hanno mangiato a sazietà.
Mio fratello mi ha detto che ero integralista e io gli ho risposto così:

<<Ma a tutti gli altri matrimoni a cui hai partecipato, conoscevi il menù in anticipo? Non credo. Intendo: a nessuno arriva la partecipazione con la brochure del ristorante. Per quale motivo IO VEGAN devo preoccuparmi di giustificare le pietanze che offro?
Quante volte sono stata a cerimonie con pietanze che mi facevano schifo. Non per questo ho odiato gli sposi o li ho insultati perchè si sono disinteressati ai miei gusti.
Ai matrimoni si va per gli sposi, non per il banchetto.
... E anche se a te degli animali non te ne frega un ca**o, uccidere per sfizio per me è gravissimo, è inaccettabile. Per quale motivo, proprio nel giorno che dovrebbe essere più bello della mia vita, devo sacrificare vite di animali per altri? Che senso avrebbe? In nome di cosa? Della tradizione che ti impone la portata di "pesce" e di "carne"?
Se la tradizione imponesse di sacrificare un bambino per scaramanzia o di impiegare schiavi incatenati, tu lo faresti, anche se sei contro, solo perchè gli ospiti se lo aspettano? No.
Io non vado contro ai miei principi perchè le persone per un giorno potrebbero sentire la mancanza della salsiccia. Non esiste proprio. Se stanno morendo di astinenza, resisteranno qualche ora, l'intestino gliene sarà grato.
Il matrimonio è mio e decido io come festeggiare.
Argomento chiuso.>>

Lui mi ha detto <<Hai ragione>> tutto pensieroso.

Meglio non sposarsi che festeggiare con un banchetto insanguinato.

Ciao
Robi

18 Cynthia, 4/08/12 09:36

Finalmente si respira aria di coerenza..

19 Didi189, 4/08/12 09:45

Winnyna ha scritto:
Ai matrimoni si va per gli sposi, non per il banchetto.

Quante volte ho sentito "wow, almeno si mangia!" come se la gente non mangiasse mai! Degli sposi non frega nulla credo alla maggior parte delle persone invitate (senza offesa per tutti i novizi sposi che leggono il thread)..la gente va a strafogarsi per ripagarsi dei soldi che si sono spesi per il regalo. La cosa più ovvia sarebbe non andare e non fare il regalo.. ma poi la gente non si preoccupa solo di riempirsi la pancia... si preoccupa sempre del giudizio degli altri (tra l'altro sbagliando poiché alla fine non frega a nessuno di quello che fa l'altro).

Le persone sono così superficiali che mi viene da vomitare.

La prima preoccupazione che ho sentito da parte di molte persone quando arriva il biglietto di invito è: << no, un'altra spesa... mo' ci si mette pure il regalo!>>...

Praticamente si parte già malamente...

(Senza offesa per i cristiani)...Per non parlare della rottura del rito...(quando il prete dice "andate in pace".. non ha neppure il tempo di dire l'ultima E che già le persone si sono catapultate fuori pregando gli sposi di uscire subito.. perché i tacchi fanno male e per andare a mangiare.

Le mie esperienze sono sempre state così, le stesse, sempre uguali.

20 danvegan, 4/08/12 11:41

Non posso che concordare, anzi vorrei anche aggiungere un' altra riflessione mia, anche se il discorso e' un po' delicato.

Un mio collega s'e' appena sposato e vi assicuro che mi veniva da vomitare a sentire le scuse che gli altri si inventavano pur di non partecipare al matrimonio e quindi non fare il regalo. E' tutto un discorso che la gente non vuole spendere soldi.

Il fatto e' questo: E BADATE, e' solo un mio pensiero.

Se io fossi uno stronzo carnivoro e venissi invitato ad un matrimonio vegan, quale migliore occasione di evitare l' incombenza che non fingere di prendermela perche' nel menu' non c'e' carne??

Fingo di essere scocciato e di essere irremovibile, se alla fine non vengo invitato, fiuuu, esborso scampato.

21 kiwana, 4/08/12 13:43

subliminal87 ha scritto:
il padre di lei insiste nel dire che non è giusto proporre un menù vegano al matrimonio in quanto non è giusto obbligare gli invitati a mangiare quello che mangiamo noi;

Ma santa pazienza io non concepisco davvero questa idiozia dilagante. Ma stiamo tutti dando i numeri?? No, ma dico! Ma se per un secondo e mezzo non trangugiano cadaveri non sono contenti? Ma come è possibile: 1 che una persona si impicci nei c***i altrui in maniera così becera, cattiva e inutile e 2 quandomai la gente decide se andare o meno a un matrimonio in base al menu???????????? Non state proponendo feci sott'aceto o suola di scarpa brasata! Ma come diavolo fate a sottostare, ragazzi dai vi prego: è una questione di principio, non potete assolutissimamente cedere, anzi, volantini a fine cena!
E dai cavolo, io non ce la fo più a leggere certe cose, ma la carne inibisce il funzionamento delle sinapsi?

22 kiwana, 4/08/12 17:17

Tra l'altro, no scusate, ma mi sono troppo girate, se non si dice niente la gente facile che nemmeno si accorga che non c'è carne, non saranno mica lì in crisi di astinenza??? Ma dai! Ma cosa vuol dire???? Anzi, apprezzerebbero tutti, garantito al 100%, soprattutto se a cucinare è un bravo cuoco con le contropalle.
Come dire, guarda io adoro l'ananas, se non metti l'ananas nel menu del matrimonio non vengo perchè non è gisto che tu mi imponga di non mangiare l'ananas. MA INSOMMA SIAMO MATTI???????????????????????????

23 Winnyna, 4/08/12 21:03

Didi189 ha scritto:
Winnyna ha scritto:
Ai matrimoni si va per gli sposi, non per il banchetto.

Quante volte [...]
Le mie esperienze sono sempre state così, le stesse, sempre uguali.

Quoto al 100%.

Infatti, forse anche perchè mio marito è vegano, il nostro matrimonio è stato davvero un pò fuori dalle righe.

Gli invitati erano pochissimi e tutti parenti stretti o amici carissimi (da qui la mia frase "Al banchetto si va per gli sposi e non per il banchetto").
Ci siamo sposati in comune (dieci minuti di orologio) e siamo andati in un locale dove c'era un buffet di piatti vegan etnici da tutto il mondo.
Ognuno ha mangiato quello che voleva e se ne è andato quando voleva.
Non abbiamo fatto aspettare gli invitati perchè non abbiamo fatto il servizio fotografico.

Ci siamo sposati a mezzogiorno, alle 19 stavamo già tornando a casa.

Il problema è che alla maggior parte dei matrimoni ci sono 400 invitati, la maggior parte sconosciuti o persone che hai visto una volta sola nella tua vita.
E qui riparte il discorso di Didi per filo e per segno.

Ciao
Robi

24 kiwana, 5/08/12 11:02

Che meraviglia complimenti Robi! Io dovrò andare ad un matrimonio l'anno prossimo, di un mio amico, carnivorissimo, menefreghistissimo, tanto che per considerarlo ancora amico devo mettermi un paraocchi immenso per coprire almeno metà della sua persona.
Ovviamente non ci sarà sicuramente nulla per me (e ci ha tenuto a sottolinearlo!), ma a sto punto, se fossi come i genitori della ragazza di Subliminal87 dovrei dire a questo mio amico che non vado perchè non è giusto che mi impongano il loro modo di mangiare?

25 Didi189, 5/08/12 12:40

Infatti dovresti mandarlo a fare in c....

Un "amico" che dice una cosa del genere.. ma veramente...

Risparmia i soldi del regalo e dalli ad AgireOra!

26 kiwana, 5/08/12 13:05

Risparmia i soldi del regalo e dalli ad AgireOra!

Ce lo manderò di certo prima o poi...
Guarda per il regalo stavo proprio pensando di fare una cosa del genere! Che so, fare una donazione a nome suo, ma mi prenderebbe a calci perchè non lo rispecchia. Sicuramente sto regalo avrà un marcatissimo lato vegan, ma ancora non so che fare. Aprirò magari un nuovo argomento per avere consigli...

27 Cynthia, 5/08/12 13:12

Didi189 ha scritto:
Infatti dovresti mandarlo a fare in c....

Un "amico" che dice una cosa del genere.. ma veramente...
Risparmia i soldi del regalo e dalli ad AgireOra!

;-)

28 zelia, 5/08/12 16:58

kiwana ha scritto:
Ovviamente non ci sarà sicuramente nulla per me (e ci ha tenuto a sottolinearlo!), ma a sto punto, se fossi come i genitori della ragazza di Subliminal87 dovrei dire a questo mio amico che non vado perchè non è giusto che mi impongano il loro modo di mangiare?

Ma dopo un discorso del genere consideri anche solo l'opportunità di andarci? Ti sta dando un'ottima scusa per stare a casa...coglila! Se si comporta così vedrai che non sentirà la tua mancanza. Io ho programmato le ferie in Italia tipo slalom tra i matrimoni in programma. Ne ho schivati ben 3, evviva!

29 fiordaliso09, 5/08/12 17:18

Fate un pranzo vegan è la vostra festa, non starei nemmeno tanto lì a pensare se avvisare gli invitati, io vi invito e vi offro questo, stop.
Sono certa comunque che gli invitati apprezzeranno la cucina vegan, e poi accettare un menu misto sarebbe come dire che la cucina vegan non è buona, fai loro vedere che non è così!!!

30 CrazyNoise, 7/08/12 09:58

La cosa da fare ovviamente è fregarsene di tutti ed organizzare il banchetto secondo i propri principi, se qualcuno non vuole venire per questo (?) lo dica prima così risparmi!
La tua ragazza sta sbagliando alla grande, se si fa influenzare così per un pranzo cosa farà se un domani arriverà un bambino? Lo crescerà a Kinder fetta al latte e Mc Donald's per non scontentare il parentato?

Pagina 2 di 3

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!