Matrimonio

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 1 di 3

1 subliminal87, 3/08/12 17:25

Ciao a tutti, è un pò di tempo che io e la mia ragazza stiamo pensando di sposarci, siamo vegani tutti e 2,ma sul matrimonio è nato il problema del menù,mi spiego meglio:
il padre di lei insiste nel dire che non è giusto proporre un menù vegano al matrimonio in quanto non è giusto obbligare gli invitati a mangiare quello che mangiamo noi; il fatto è che la mia ragazza si sta facendo condizionare ed è disposta ad optare per un menù "tradizionale" per gli invitati e vegano per noi, ma a me non sta per niente bene che qualcuno debba essere ucciso perchè io ho deciso di sposarmi; ed in più credo che sia un buon modo per avvicinare molta gente alla cucina senza cadaveri. Voi avete avuto esperienze simili vi siete sposati che eravate già vegani, avete partecipato a qualche matrimonio vegan? ogni consiglio sarà utile grazie in anticipo.

2 seitanterzo, 3/08/12 17:33

subliminal87 ha scritto:
il padre di lei insiste nel dire che non è giusto proporre un menù vegano al matrimonio in quanto non è giusto obbligare gli invitati a mangiare quello che mangiamo noi;



Ma sta scherzando? E' il vostro matrimonio e DOVETE decidere VOI come va fatto il pranzo! Ci mancherebbe altro....e lei lo ascolta pure?
Sarebbe veramente il colmo che per un matrimonio di vegani si facessero scannare un mucchio di animali per far contenti i carnivori! Ma dove siamo?

3 Marina, 3/08/12 17:37

Potreste fare matrimonio+divorzio in un colpo solo, senza pranzo perche' si annullano a vicenda.
Cosi' risolvi il problema.

4 Didi189, 3/08/12 17:38

subliminal87 ha scritto:
il padre di lei insiste nel dire che non è giusto proporre un menù vegano al matrimonio in quanto non è giusto obbligare gli invitati a mangiare quello che mangiamo noi;

Invece è giusto.. a proposito... io se fossi in te ... non solo farei ovviamente un menù vegan, ma farei anche un bel discorso di fronte a tutti, anche di pochi minuti (se accompagnato da immagini meglio!) (che tutti dovranno per forza ascoltare) di quanto sia giusto essere vegan, o comunque mangiare in modo totalmente vegetale... insomma, per parlare dei motivi che ti hanno portato ad essere
vegan.

E' giusto per gli animali, per le persone e per il pianeta.

E se proprio vuoi fare le bomboniere... anch'esse.. non solo dovrebbero essere ovviamente vegan.. ma se contengono un messaggio importante in favore degli animali tanto meglio!

il fatto è che la mia ragazza si sta facendo condizionare ed è disposta ad optare per un menù "tradizionale"

Ricordale che la "tradizione" non è certo uccidere animali, ma stare insieme e festeggiare il "bel momento" serenamente. La "tradizione" non significa uccidere animali, quegli animali che lei, essendo vegan, dovrebbe salvare e proteggere a tutti i costi.

Il matrimonio è vostro! Guai a chi decide per voi, sopratutto quando ci sono di mezzo altre vite!!!

A proposito di matrimoni (se ti può ispirare..): https://www.veganhome.it/forum/un-mondo-vegan/matrimoni-vegan-ecologici/
https://www.veganhome.it/forum/vivere-vegan/matrimonio-1/

5 Didi189, 3/08/12 17:39

Marina ha scritto:
Potreste fare matrimonio+divorzio in un colpo solo, senza pranzo perche' si annullano a vicenda.
Cosi' risolvi il problema.

Hahahaha, Grande! :-)

6 Cynthia, 3/08/12 18:32

Si tratta di festeggiare un matrimonio o di celebrare un funerale?...

7 Cynthia, 3/08/12 18:54

Marina ha scritto:
Potreste fare matrimonio+divorzio in un colpo solo, senza pranzo perche' si annullano a vicenda.
Cosi' risolvi il problema.

:)))

8 MoonLight, 3/08/12 19:30

Ciao, io mi sposo a fine settembre. Il fatto che il catering sia vegan è OVVIO, dato che noi lo siamo, cosa vuoi che me ne freghi cosa vorrebbe mangiare mio padre o il cugino del mio compagno, scusa eh.
In ogni caso, non facciamo pranzo (anzi, cena, dato che ci sposiamo di sera), ma un buffet, un rinfresco.

Abbiamo sentito diversi catering, abbiamo dato noi i suggerimenti e veramente hanno proposto cose molto molto sfiziose... gli onnivori si arrangino, poi voglio dire... è il mio giorno (e sì dai anche quello del mio compagno, ma meno :D), mica quello dei parenti. Mangiano quello che dico io!

9 VeggyMan, 3/08/12 20:32

Ma è veramente l'imposizione di un "obbligo" il chiedere rispetto per un pomeriggio? Credo che se si cede su queste cose saranno loro ad imporre i loro "obblighi" su di voi e proprio il giorno del vostro matrimonio. E' invece un'ottima occasione per vedere chi sono i veri amici e chi invece no. Perché qualcuno non è disposto a rispettare i vostri principi, non a rinunciare per un pomeriggio a gozzovigliare carne e non riesce vedere aldilà del proprio naso che potrebbe essere l'occasione per scoprire qualcosa di nuovo.... beh.... è il caso di tagliare i ponti fin da subito, e se non vengono tanto meglio. Detto questo mi chiedo: veramente ci sarà qualcuno così tra le vostre conoscenze? Non è che sono le solite paranoie che ci facciamo noi vegan sulla presunta reazione sociale degli altri? Io penso che tutti accetteranno ben volentieri. Tenete duro e non fatevi condizionare!

10 danvegan, 3/08/12 22:07

Ho chiesto sorridendo alla mia Laura cosa farebbe se i genitori insistessero per avere un menu' onnivoro, la risposta con voce scazzata e' stata:

"O vegan, o digiuno!!!"

Poi una volta passata l' irritazione ha detto che comunque tutti quelli che hanno provato i nostri piatti sono rimasti soddisfatti, un cuoco sapra' fare di meglio no ??

E poi, ti ci vedi al ristorante ad ordinare la morte di tanti animali?? Un vegano??

Per altro, soppesiamo le due cose...la soddisfazione del palato degli invitati contro la vita di diversi animali innocenti ?? Ma scherziamo? Volete iniziare la vostra vita di adulti indipendenti facendovi imporre qualcosa che non volete? Voi invitate tutti quelli che avete piacere, che vengano, chi non viene e' un problema suo.

Mi piacerebbe vedere se in una coppia "mista" qualcuno osasse protestare perche' non c'e' il maiale morto, o la mucca morta.

11 Nessie76, 3/08/12 22:50

Ciao,
3 fa una coppia di miei amici, vegetariani, ma simpatizzanti vegan, per il loro matrimonio organizzarono una cena interamente vegan. Ricordo che io proposi di mettere almeno un cartello in cui si spiegava la scelta e soprattutto le motivazioni, ma loro optarono per qualcosa di più soft... a distanza di tempo appoggio la loro decisione, è cmq un giorno di festa e forse non è proprio il caso di "imporre" a tutti di informarsi così bruscamente, con foto cruente o filmati. Sicuramente sarebbe il caso di posizionare opuscoli da qualche parte, così i curiosi possono leggiucchiare tra uno sformatino di miglio ed un brasato di seitan! Loro scrissero una cosa del tipo: "Il menù scelto dagli sposi è interamente vegan, ossia 100% vegetale. Gli animali festeggiano con noi!". E queste cose le so perché io ero la cuoca! ;-)
W i matrimoni vegan!

12 Andrea, 3/08/12 23:33

Nessie76 ha scritto:
Ricordo che io proposi di mettere almeno
un cartello in cui si spiegava la scelta e soprattutto le motivazioni, ma loro optarono per qualcosa di più soft... a distanza di tempo appoggio la loro decisione, è cmq un giorno di festa e forse non è proprio il caso di "imporre" a tutti di informarsi così bruscamente, con foto cruente o filmati.

Però si può benissimo informare sulla scelta e le motivazioni senza foto cruente e filmati, anzi, la maggior parte degli opuscoli sulla scelta vegan sono fatti così.

Io al limite darei alla fine quando la gente va via un opuscolo accompagnato da un biglietto che dice che in tutto il pranzo non c'erano ingredienti di origine animale (se nessuno lo dice la gente non può saperlo) e che l'opuscolo spiega il perché. Così la gente se lo legge poi a casa.

In questo modo passa una bella giornata, mangia, beve, e poi scoperto di aver passato una bella giornata da vegan senza neppure accorgersene.

13 AndreaIris, 4/08/12 00:19

Andrea ha scritto:
In questo modo passa una bella giornata, mangia, beve, e poi scoperto di aver passato una bella giornata da vegan senza neppure accorgersene.

questo mi sembra in effetti forse la cosa migliore :)

14 Andrea, 4/08/12 00:40

Io comunque credo che farei la cosa più esplicita dicendo tutto di persone (dopo il pranzo però, così non sono prevenuti) ma capisco possa seccare quindi quello era il mio suggerimento come ripiego.

Ancora meglio, farei entrambe le cose, un breve discorso durante i festeggiamenti e poi l'opuscolo quando vanno via.

15 Roderick, 4/08/12 06:50

Sull’onda di quanto diceva più sopra MoonLight sulle sfiziosità, credo che una buona soluzione sia quella di impostare il pranzo in termini di novelle cousine, cioè basarlo interamente su quei piatti molto belli a vedersi ma di cui non si capisce con cosa siano stati fatti. Ovviamente vegani. Trovando il cuoco giusto, si otterrebbe un effetto di grandissimo impatto e molto cool.

Altrimenti pasta e fagioli per tutti e chi si è visto si è visto...

Pagina 1 di 3

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi