Seitan in saor

  • Ricetta di ElenaP

  • 60 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Provenienza: Friuli-Venezia Giulia

  • È tra le preferite di 2 utenti

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di seitan al naturale
  • 3 grosse cipolle
  • 1 bicchiere di vino bianco secco (200 ml circa)
  • 1 bicchiere di aceto bianco (200 ml circa)
  • 100 g di farina bianca
  • olio extra vergine d'oliva
  • olio di semi per la frittura
  • sale e pepe
  • 3 foglie di alloro macinate
  • 1 cucchiaio di alghe hijiki (facoltativo)
  • 2 cucchiai di senape (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di capperi frullati (facoltativo)
  • 3 cucchiai di lievito alimentare in scaglie (facoltativo)

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tagliare a fette spesse circa 1 cm il seitan e poi ridurlo in filetti spessi circa 5-7 mm (se il seitan è fatto in casa deve essere molto compatto). Porre la farina in un contenitore con coperchio e appogiarvi sopra il seitan lievemente bagnato con acqua; chiudere il coperchio e scuotere in modo che l'infarinatura avvenga in modo rapido ed omogeneo. Far friggere i filetti di seitan fino a doratura in abbondante olio di semi bollente; prelevarli con un mestolo forato e porli su carta da cucina assorbente a raffreddare.
Tagliare a fette 2 cipolle e tritare in un tritatutto la terza. In una padella antiaderente con bordi alti scaldare l'olio d'oliva; quando è abbastanza caldo, aggiungere le 3 cipolle, salare e pepare a piacere e lasciarle dorare; poi sfumare con il vino bianco e l'aceto su fiamma media con coperchio. A questo punto e' facoltativa la scelta di aggiungere le alghe (gia' cotte e frullate), la senape, i capperi e il lievito alimentare in scaglie, mescolando per bene il tutto. Lasciar cuocere per 5-10 minuti, sempre con coperchio, e poi terminare la cottura senz acoperchio. Lasciar intiepidire prima di procedere al passaggio successivo.
In una pirofila, o vassoio con bordi alti, adagiare un primo strato abbondante di sugo alle cipolle e poi i filetti di seitan fritti, ricoprire con un altro strato di sugo abbondante alle cipolle e continuare così fino alla fine degli ingredienti, terminando sempre con il sugo alle cipolle. Tra uno strato e l'altro spolverare con l'alloro tritato. Sigillare per bene il contenitore con il suo coperchio o con della pellicola trsparente e lasciar riposare in frigo per minimo 12 ore, meglio 24.
Servire freddo con crostini di pane e del buon vino bianco.

ID ricetta: 2535

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi