Risotto ai fichi settembrini

  • Ricetta di brinella

  • 30 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Stagioni: Estate, Autunno

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso
  • un litro di brodo vegetale (cipolla, carota, sedano, alloro, prezzemolo, aglio)
  • 1 tazza di piselli congelati
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • 8-10 fichi piccoli
  • una tazzina di pinoli
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di margarina
  • 5 foglioline piccole di menta

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Portare a bollore il brodo vegatale. Tagliare fine fine la cipolla, sbucciare gli spicchi di aglio e soffriggere dolcemente il tutto per 4-5 minuti. Togliere gli agli. Aggiungere al soffritto il riso, sfumare con il vino bianco e cuocere per 10 minuti; aggiungere poi i piselli, finire la cottura, spegnere e mantecare con la margarina.
Tostare i pinoli in un padellino antiaderente, con il peperoncino tagliato a pezzettini, unire i fichi con la buccia tagliati in 4 e sfumare con il vino rosso per un paio di minuti. Aggiugere la menta e mescolare.
Servire il piatto con il risotto sul fondo e sopra gli spicchi caramellati con i pinoli.

Glutine

Priva di glutine: sì

ID ricetta: 2058

Note

Meglio scegliere dei fichi piccolini, grandi circa come una albicocca. E' preferibile usare vini di qualità per sfumare il riso, ma soprattutto per i fichi.
L'aggiunta del peperoncino contrasta la dolcezza dei fichi e rende il piatto molto equilibrato nei sapori.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi