Torta pasqualina ai carciofi

  • Ricetta di ElenaP

  • 90 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Stagioni: Inverno, Primavera

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 2 rotoli di pasta sfoglia vegan rotondi
  • 500 g di tofu naturale
  • 100 g di tofu affumicato
  • 8 carciofi puliti e tagliati a spicchi oppure 900 g di carciofi surgelati
  • mezza cipolla affettata
  • 1 bicchiere di vino bianco (facoltativo)
  • 2 cucchiai di yogurt di soia
  • 50 g di lievito alimentare in scaglie
  • 20-25 anacardi tostati e salati
  • 1 cucchiaino di sale nero indiano kala namak
  • olio extravergine di oliva
  • un po' di latte di soia
  • maggiorana
  • sale e pepe

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tritare insieme gli anacardi ed il lievito alimentare e mettere da parte. Mescolare in un mixer 100 g di tofu naturale con il sale indiano e mettere da parte. Far soffriggere la cipolla e poi aggiungere i carciofi e far cuocere per bene con acqua o vino bianco.
A cottura ultimata, prelevarne la metà e metterli in un mixer insieme al restante tofu naturale e ai 100 g di tofu affumicato, tagilati a pezzetti. Aggiungere lo yogurt e frullare facendo amalgamare bene. Aggiungere il condimento a base di lievito ed anacardi e amalgamare nuovamente. Trasferire l'impasto in una ciotola, aggiungere il resto dei carciofi e mescolare.
Stendere la prima sfoglia in una teglia unta che abbia la misura adeguata per creare il bordo, e versare il ripieno avendo cura di compattarlo bene. Sopra al ripieno stendere il tofu mescolato al sale. Ricoprire con il secondo rotolo di sfoglia chiudendo tutti i bordi, spennellare la superficie con del latte di soia o condire con dei fiocchi di margarina vegan. Infornare seguendo i tempi e le temperature di cottura consigliate in etichetta della pasta sfoglia e in base al proprio forno.
A cottura ultimata lasciar intiepidire 5-10 minuti e poi servire.

ID ricetta: 2527

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!