Paella vegan

  • Ricetta di Lia78

  • 80 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Provenienza: Altro (Spagna)

  • Stagioni: Primavera, Estate

  • 3 commenti

  • È tra le preferite di 1 utente

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 500 g di riso
  • 500 g di piselli sgranati
  • 2 peperoni
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • 3 zucchine piccole
  • 300 g di fagiolini
  • 1 o 2 spicchi di aglio
  • 250 g di fagioli bianchi di spagna o fagioli lima già cotti
  • brodo vegetale
  • zafferano (possibilmente in pistilli)
  • 1 cucchiaio abbondante di paprika dolce
  • olio extravergine d'oliva

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tagliate carota e cipolla a cubetti piccoli. Grigliate i peperoni sul fornello, utilizzando una griglia o una piastra spargifiamme, in modo da bruciare la pelle uniformemente, senza farli cuocere troppo. Sbucciateli e tagliateli a filetti (l'operazione è facilitata se li fate raffreddare in un sacchetto di plastica chiuso, avvolti nella carta). Tagliate tutte le rimanenti verdure a pezzi di 2-3 cm, sgranate i piselli.
Scaldate l'olio nella padella e aggiungiate la cipolla finemente tritata. Quando inizia ad ammorbidirsi, incorporate il resto delle verdure (tranne i peperoni e i fagioli) in ordine di durezza; prima le più dure, poi le più tenere e, a fuoco basso cuocetele per 15 minuti, rimestando di frequente. A quel punto aggiungete il pomodoro grattugiato e soffriggete per altri 5 minuti. Fatto ciò, aggiungete la paprika e dopo un minuto il riso e i pistilli di zafferano, precedentemente ammollati per mezz'oretta in una tazzina di acqua calda.
Lasciate cuocere il tutto per un altro minuto, aggiungete le verdure e i legumi già cotti, mescolate ancora una volta, e versate il brodo in misura del doppio della quantità di riso. Per finire, aggiungete l'aglio tritato. Lasciate cuocere a fuoco vivo per 15-20 minuti, senza mai mescolare (è importante, in questo modo i chicchi rimarranno ben separati, senza rilasciare troppo amido, e la paella si attaccherà leggermente sul fondo, acquisendo un retrogusto di bruciaticcio). Se si dovesse asciugare troppo, copritelo. Fate riposare coperto per un paio di minuti prima di servire.

ID ricetta: 1790

Note

Due cose sono importanti per la buona riuscita della paella: il riso e la pentola. Il riso spagnolo non si trova qui (servirebbe il riso Bomba) ma si può sostituire con un riso a chicco lungo come il riso Roma o quello parboiled (personalmente ho ottenuto risultati migliori con il Roma). Non usate un riso da risotti (Carnaroli o Arborio).
Per la paella servirebbe la pentola apposita (chiamata appunto paella), una padella bassa e molto larga. Per questa ricetta è stata usata una paella in ferro smaltato da circa 30 cm, acquistata in Spagna. Essendo piuttosto larga, è difficile posizionarla sui fornelli (non fate debordare troppo le pentole dai fornelli, rischiate di abbrustolire il piano cottura!), per ovviare a questo, uso due fuochi oppure la lascio sul fuoco grande e la faccio ruotare periodicamente durante la cottura. Per coprirla, uso dei pezzi di carta stagnola, non ho un coperchio abbastanza largo.
La paella si può fare con varie combinazioni di verdure, a seconda della stagione, questa è fin'ora la combinazione che ha riscosso più successo. Per me i piselli (eventualmente surgelati) sono irrinunciabili, e anche i peperoni danno un tocco in più. Un'altra verdura molto tipica è il carciofo. Anche cavolfiori, fave e spinaci/costine possono essere aggiunti.

Varianti e suggerimenti per l'utilizzo

     
  • fiordaliso09 - x bambini (Giovedì 06 Giugno 2013 16:42)

    Dai 2/3 anni

  •  
  • fiordaliso09 - Che buona ! (Venerdì 13 Settembre 2013 14:30)

    Un piatto unico ricco di colori, sicuramente richiede un pò di tempo di preparazione, ma il risultato stra-merita! Ho aggiunto anche dei fagioli rossi oltre a quelli bianchi per farne un piatto ancor più colorato, stessa cosa coi peperoni, ho usato un peperone rosso e uno giallo. Risultato bellissimo oltre che buonissimo!

  •  
  • Alice82 - Zenzero invece di Paprika (Sabato 08 Febbraio 2014 14:42)

    Spaziale la tua paella! Ma prova ad usare lo zenzero invece della paprika...da un tocco piccante al tutto, ma non infiamma come la paprika ed ha anche proprietà curative! Ideale anche per i bimbi!

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!