Gateau di miglio e funghi

  • Ricetta di Vale_Vegan

  • 30 minuti

  • Difficoltà: Facile

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 400 g di miglio (per una teglia del diametro di 20 cm)
  • 4 bicchieri di brodo vegetale
  • latte di soia (non zuccherato) q.b.
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • sedano, carota e cipolla per soffritto
  • funghi mondati e fatti a pezzettoni
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • pomodoro a pezzettoni (o salsa)
  • rosmarino e prezzemolo tritati
  • sale, pepe
  • olio extra vergine d'oliva

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Cuocere il miglio nel brodo finchè sarà stato tutto assorbito (20 minuti). Nel frattempo in una padella con un po' d'olio soffriggere sedano, carota e cipolla tritati, aggiungendo sale, pepe e i funghi e sfumare con il vino; dopo qualche minuto aggiungere il pomodoro e portare a cottura e poi aggiungere, a fiamma spenta, rosmarino e prezzemolo.
Prendere il miglio intiepidito ed aggiungere poco latte di soia e il lievito alimentare a scaglie mescolando bene (serve per legare il composto durante la cottura in forno); ungere una teglia da forno e versare un primo strato di miglio, circa la metà del totale, facendo in modo da coprire anche i bordi della teglia. Versarvi sopra il sugo ai funghi, livellando bene e coprire con il restante miglio. Appiattire bene la superficie in modo da compattare il tortino ed infornare per 15-20 minuti a 150°. Far intiepidire e capovolgere su un piatto da portata.
Per rendere il piatto più coreografico sistemare sul fondo della teglia delle verdure tagliate e disporle come in un disegno in modo tale che risulti visivamente piacevole una volta capovolto il tortino.
Tagliando a fette il tortino ripieno si ha un bell'effetto cromatico. La farcitura inoltre può cambiare a seconda degli ingredienti della stagione o dei vostri gusti.

ID ricetta: 1676

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi