Frittura di polenta supreme

  • Ricetta di ElenaP

  • 150 minuti

  • Difficoltà: Media

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 10 persone

Per la polenta:

  • 1 kg di funghi misti, surgelati o freschi (se siete esperti raccoglitori, sono ottimi i porcini, i lactarius e le mazze di tamburo)
  • 500 g di polenta Taragna a cottura rapida (oppure quella gialla)
  • 2-3 spicchi d'aglio tritato finemente
  • 30 g di prezzemolo fresco tritato finemente
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • sale

Per l'impanatura:
  • 400 g di farina di ceci
  • 600 ml di acqua
  • un cucchiaino scarso di aglio in polvere
  • un cucchiaino di prezzemolo fresco tritato
  • sale
  • pepe
  • 300 g di farina bianca o integrale a piacere (per i celiaci farina di riso)
  • 600 g di impanatura mista di pane e mais (per i celiaci solo mais o pangrattato senza glutine)
  • abbondante olio per frittura

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

In una pentola capiente e antiaderente far soffriggere l'aglio su fiamma viva; non appena comincia a dorarsi, aggiungere i funghi, puliti tagliati a dadini, il sale e il vino bianco. Mescolare e far trifolare per circa 30 minuti su fiamma bassa con coperchio, mescolando di tanto in tanto. A metà cottura aggiungere il prezzemolo fresco, mescolare e ultimaee la cottura.
Versaee nella stessa pentola dei funghi la quantità d'acqua necessaria per 500 g di farina da polenta (secondo le indicazioni sulla confezione) e portare a bollore aggiungendo 2 cucchiaini rasi di sale. Prima di versare la polenta, oliare abbondantemente una teglia da 6 porzioni e tenerla a portata di mano. Quando l'acqua bolle versare gradualmente la farina e mescolare con molta cura, per incorporare bene i funghi trifolati.
A fine cottura versare il composto nella teglia e lasciar raffreddare fino a quando si solidifica (circa un'ora). Rovesciare la polenta su di un tagliere e dividerla a fette spesse circa 1 cm e poi tagliarla nell'altro senso formando deia quadratoni nel senso della lunghezza,e ponete da parte.
Per l'impanatura, preparare in una terrina una miscela con l'acqua, la farina di ceci, l'aglio in polvere, il prezzemolo fresco tritato, sale e, a piacere, un pizzico di pepe, amalgamandola con molta cura. Disporre in due ciotole diverse la farina bianca (di frumento o di riso) e il pagrattato con il mais e procedre in quest'ordine: passare i pezzi di polenta nella farina; intingerli nella pastella di ceci; impanarli nel pangrattato e mais.
Scaldare l'olio a fiamma viva in una padella e procedere con la frittura su ambo i lati fino a doratura. Porre a raffreddare su carta assorbente e servire appena tiepida.

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Usare farina di riso per la pastella e impanatura di mais.

ID ricetta: 2709

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi