Nuvola tropicale

  • Ricetta di VVale

  • 180 minuti

  • Difficoltà: Media

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 8 persone

  • due panetti di tofu
  • un chilo di yogurt di soia
  • un cocco intero
  • 120 grammi di cocco rapé
  • due tavolette di cioccolato extrafondente
  • vaniglia in polvere
  • sciroppo d'agave q.b.
  • 180 grammi di biscotti digestive
  • 100 grammi di burro di soia o margarina vegetale

Vuoi diventare vegan con qualcuno che ti guida? Partecipa al Vegan Discovery Tour: un divertente viaggio virtuale, tutto gratuito, con informazioni su cucina, salute, animali.

Iscriviti al Tour! »

Preparazione

Il giorno prima lasciare scolare dentro ad un canovaccio sopra una terrina lo yogurt. Lasciarlo dentro al frigorifero una decina di ore o più, fino ad ottenere una sorta di formaggio abbastanza solido. Iniziare a preparare la base sciogliendo il burro e sbriciolando i biscotti e tre quarti di una tavoletta di cioccolato. Aggiungere il burro fuso ai biscotti e frullare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Foderare con della carta da forno una teglia per torte con bordo estraibile e comporre la base con l'impasto di biscotti. Assicurarsi che parte di questo funga da bordo della torta. Lasciare indurire in frigorifero per venti minuti.
Prendere lo yogurt scolato e frullarlo insieme al tofu, al cocco rapé e allo sciroppo d'agave (aggiungerne una quantità variable a seconda dei propri gusti). Sbriciolare il cioccolato fondente rimasto per formare piccole pepite. Aggiungere il cioccolato alla crema di tofu e yogurt. Prendere il fondo della torta e aggiungere la crema. Livellare bene.
Pulite il cocco, con un pelaverdure togliere la pellicina marrone assicurandosi che resti solo la polpa bianca. Frullare a lungo il cocco con un po' del suo succo interno e la vaniglia.. Se lo si desidera, dolcificare leggermente la crema con altro sciroppo d'agave.
Ricoprire con il cocco frullato la torta e lasciare riposare in frigorifero un paio di orette prima di servire.

ID ricetta: 2165

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi