Crostata vegan senza glutine

  • Ricetta di Flavio

  • 120 minuti

  • Difficoltà: Media

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 8 persone

  • 240 g di farina di riso integrale
  • 100 g di fecola di patate
  • 50 g di zucchero di canna integrale
  • 100 g di olio evo
  • 60 g di latte di soia
  • 1 limone spremuto
  • 1 vasetto di composta di frutta

Vuoi diventare vegan con qualcuno che ti guida? Partecipa al Vegan Discovery Tour: un divertente viaggio virtuale, tutto gratuito, con informazioni su cucina, salute, animali.

Iscriviti al Tour! »

Preparazione

Unire olio, latte di soia e limone spremuto ed emulsionare con il minipimer per 10 minuti; si otterrà una sorta di panna vegetale. Unire tutti gli altri ingredienti ed amalgamare. Formare una palla, coprirla con la pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per 30 - 60 minuti.
L'impasto è molto friabile per cui conviene formare la base della crostata direttamente nella teglia utilizzando mani e dita per stenderlo (avanzare un po' di impasto per le strisce).
Aggiungere la composta e le classiche strisce con l'impasto avanzato. Cuocere per 50 minuti a 180 gradi, quindi lasciar riposare nel forno caldo per altri 10 minuti.

ID ricetta: 2428

Note

Per chi non è intollerante al glutine, è possibile sostituire la farina di riso e la fecola con altra farina (consigliata farina di grano integrale o di farro). E' possibile rendere l'impasto ancora più friabile aggiungendo un cucchiaino di lievito per dolci
Per la composta di frutta: si può utilizzare lo scarto di un centrifugato di mela e limone, aggiungendo un po' di acqua e 2 cucchiai di zucchero di canna, quindi bollirlo per 40 minuti ed in seguito frullare con il minipimer.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!