Radicchio trevigiano fritto

  • Ricetta di CristinaM

  • 20 minuti

  • Difficoltà: Facile

  • Stagioni: Inverno, Autunno

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cespi di radicchio di Treviso tradivo
  • 3 cucchiai colmi di farina di grano duro
  • 2 bicchieri di birra
  • olio q.b.

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Si prepara una pastella almeno un'ora prima del momento in cui si friggerà il radicchio, con la farina, la birra e due cucchiaini di sale, mescolando velocemente con la forchetta in modo che non si formino grumi. Si scelgono dei cespi di radicchio non lunghi ma polposi, si tagliano a fette o a spicchi per il verso della lunghezza e si lavano accuratamente. Si immergono le fette di radicchio nella pastella, si fa scaldare l'olio in padella, si tolgono i radicchi dalla pastella uno a uno e si friggono fino alla doratura desiderata. Vanno serviti appena pronti, ben caldi.

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Infarinare con farine di riso o senza glutine e usare la birra senza glutine (si trova in farmacia) per la pastella.

ID ricetta: 1644

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi