Soia: troppi estrogeni e calo libido-aggressivita?; pagina 2

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 2 di 2

16 seitanterzo, 8/08/11 14:46

sberla54 ha scritto:
Grazie!
Alcuni di questi cibi li mangio gia'....

occhio che a mettere in opera tutti questi accorgimenti messi insieme, BIIO incluso, tenendo conto che non assumi colesterolo, c'è proprio da andare in giro con tre gambe... :DD

Io, se vedi, sono intervenuto solo per dare due dritte ad un neo vegan, che sta facendo un po' di confusione e si sta anche gia' facendo odiare da tutti.

sui pochi post che inora ho messo in giro, proprio quando ce nè bisogno, non mi ha mai detto niente nessuno. E comunque in genere scrivo in privato per invitare l'utente da un'altra parte.

Un'altra cosa: la dieta ha solo un ruolo parziale ai fini > della sintesi di questo ormone, mentre è l'esercizio fisico > la cosa ancora più importante, soprattutto quello > breve-intenso con lunghi recuperi, tipo il BIIO.

Giusto, hai ragione!
Io mi alleno gia' seguendo piu' o meno i principi del BIIO (ho studiato McRobert), ricercando intensita' e basse ripetizioni...

Bravo! Se hai qualcuno che ti può aiutare, mi raccomando il PNF (Facilitazione Propriocettiva Neuromuscolare, un tipo di streching con l'operatore), lo potresti fare nei giorni di recupero,anche a casa.

Il PHA che cos'e?

Periferic Heart Action, un allenamento che prevede di allenare distretti corporei distanti fra loro, in modo da proferire un notevole impegno da parte dell'apparato cardiovascolare e indurre un elevato aumento dell'EPOC e del metabolismo basale.
Non è per principianti.

Piccolo OT:
Riguardo al forum, il link era questo? http://www.informazionealimentare.it/
E' tuo?

mio no, ma sono uno degli amministratori, lì si parla solo di alimentazione ed è ben accetto anche lo sport.

Non so se rivolgermi qui (siete quelli che conosco meglio e che trovo sicuramente piu' attivi), PromiseLand o qualche altra parte...

promiseland quando lo conosci lo eviti, infatti sono scappati anche i moderatori dello sport e la sezione è stata eliminata!
Cmq va bene anche questo forum.

Voglio postare anche su VeganBodyBuilding.com pero' parlare di alimetazione in inglese e' dura :)

c'è il traduttore di google, non sarà perfetto ma l'importante è farsi capire! ;)

17 verdetartarugo, 8/08/11 15:30

Ma poi, in verità,mangiamo tutta questa soja? Per quanto mi riguarda prendo sempre una tazza di latte al mattino, un gelatino un paio di volte al mese, un paio di hamburger al mese quando sono di corsa e ogni tanto usa la shoju per cucinare(qualche cucchiaio). Ammesso che ne possa introdurra altra senza farci caso, tipo in qualche biscotto o snack, sarebbe comunque infinitamente meno del consumo di carne di un onnivoro, con tutti i problemi di salute che ne seguono. Ammesso che potesse avere qualche effetto dannoso, credo che i dati si riferibbero ad un consumo ossessivo di soja o sottoprodotti.

18 fiordaliso09, 8/08/11 16:49

Ma poi nei paesi asiatici dove se ne consuma tanta non mi risulta ci siano problemi!

19 Marina, 8/08/11 16:52

verdetartarugo ha scritto:
Ammesso che potesse avere qualche effetto dannoso, credo che i dati si riferibbero ad un consumo ossessivo di soja o sottoprodotti.

Ma non è vero nemmeno in quel caso, perché la soia non è un cibo "nuovo", è un cibo tradizionale da millenni, anche se non da noi.

Ciao,
Marina

20 eweg, 8/08/11 17:46

Marina ha scritto:
Ma non è vero nemmeno in quel caso, perché la soia non è un cibo "nuovo", è un cibo tradizionale da millenni, anche se non da noi.

non so se sia vero, ma gli antisoia dicono che in realtà la soia era usata soprattutto sottoforma di derivati da usare come condimento, non veniva consumata in grandi quantità

comunque, anche se fosse, è irrilevante, non centra niente con l'essere vegan

21 sberla54, 9/08/11 11:38

seitanterzo ha scritto:
occhio che a mettere in opera tutti questi accorgimenti messi insieme, BIIO incluso, tenendo conto che non assumi colesterolo, c'è proprio da andare in giro con tre gambe... :DD

Ahahaha non sarebbe male :)

Bravo! Se hai qualcuno che ti può aiutare, mi raccomando il PNF (Facilitazione Propriocettiva Neuromuscolare, un tipo di streching con l'operatore), lo potresti fare nei giorni di recupero,anche a casa.

Qualche dettaglio in piu'? Link, guide, altro?
Ci stavo giusto pensando al fare un po' di stretching nei giorni di riposo, tanto per sfruttarli...

promiseland quando lo conosci lo eviti, infatti sono scappati anche i moderatori dello sport e la sezione è stata eliminata!
Cmq va bene anche questo forum.

Promiseland mi era sembrato molto attivo ma dopo essermi registrato in effetti ho notato che e' un po' smorto...se ne lamentano anche diversi utenti..
Credo che rimarro' qui :)
Appena ho un attimo scrivo qualcosa sulla mia dieta da palestra!

Voglio postare anche su VeganBodyBuilding.com pero' parlare > di alimetazione in inglese e' dura :)

c'è il traduttore di google, non sarà perfetto ma l'importante è farsi capire! ;)

Mha si, dai, appena riesco posto sia qui che la'...in qualche modo mi faccio capire :)

verdetartarugo ha scritto:
Ma poi, in verità,mangiamo tutta questa soja?

Bhe, io, sia quando mi alleno che quando non mi alleno, almeno un 60g di proteine al giorno li mangio, quindi almeno un paio di alimenti proteici al giorno.
Bistecche di soia, legumi, seitan ecc ecc
L'ho sempre fatto...

Marina ha scritto:
Ma non è vero nemmeno in quel caso, perché la soia non è un cibo "nuovo", è un cibo tradizionale da millenni, anche se non da noi.

In effetti questo e' un buonissimo argomento, che mi scordo sempre di tirare fuori...

eweg ha scritto:
comunque, anche se fosse, è irrilevante, non centra niente con l'essere vegan

In che senso irrilevante?

22 eweg, 9/08/11 12:30

sberla54 ha scritto:
eweg ha scritto:
comunque, anche se fosse, è irrilevante, non centra niente > con l'essere vegan

In che senso irrilevante?

Nel senso che non è che se la soia fosse dannosa sarebbe più difficile essere vegan, è uguale, io e molti altri vegani non la mangiamo mai

la lista dei cibi vegani non è corta, vegetale più vegetale meno non cambia nulla

23 seitanterzo, 9/08/11 14:55

sberla54 ha scritto:
seitanterzo ha scritto:
occhio che a mettere in opera tutti questi accorgimenti > messi insieme, BIIO incluso, tenendo conto che non assumi > colesterolo, c'è proprio da andare in giro con tre gambe... > :DD

Ahahaha non sarebbe male :)

shhhhh!!!!!!che poi tutti volgliono diventare vegani per rubarci il segreto!

Bravo! Se hai qualcuno che ti può aiutare, mi raccomando il > PNF (Facilitazione Propriocettiva Neuromuscolare, un tipo di > streching con l'operatore), lo potresti fare nei giorni di > recupero,anche a casa.

Qualche dettaglio in piu'? Link, guide, altro?
Ci stavo giusto pensando al fare un po' di stretching nei giorni di riposo, tanto per sfruttarli...

eccolo! http://www.my-personaltrainer.it/allenamento/pnf.html
Va comunque fatto con una persona esperta. Non che sia complicato, ma va fatto bene.

Bhe, io, sia quando mi alleno che quando non mi alleno, almeno un 60g di proteine al giorno li mangio, quindi almeno un paio di alimenti proteici al giorno.
Bistecche di soia, legumi, seitan ecc ecc
L'ho sempre fatto...

ma gli alimenti, proteici lo sono tutti! Possiamo considerare i legumi come iperproteici, ma bistecche di soia e compagnia varia non son per nulla necessari e li puoi limitare a 2-3 volte alla settimana, se proprio li vuoi. Oltretutto contengono meno proteine dei cibi interi, in chicco.

Piuttosto, nei giorni di allenamento puoi includere fra i cereali amaranto, quinoa o grano saraceno, 1-2 fra questi cibi in chicco, dato che sono più ricchi di lisina, aminoacido presente ovunque ma ricco nei legumi.

24 sberla54, 11/08/11 20:06

ma gli alimenti, proteici lo sono tutti! Possiamo considerare i legumi come iperproteici, ma bistecche di soia e compagnia varia non son per nulla necessari e li puoi limitare a 2-3 volte alla settimana, se proprio li vuoi. Oltretutto contengono meno proteine dei cibi interi, in chicco.

Piuttosto, nei giorni di allenamento puoi includere fra i cereali amaranto, quinoa o grano saraceno, 1-2 fra questi cibi in chicco, dato che sono più ricchi di lisina, aminoacido presente ovunque ma ricco nei legumi.

Guarda, ho comprato da poco il libro Vegpyramid della Baroni proprio per approfondire questo fatto dei cibi che sono fonti proteiche anche se a primo avviso non sembrerebbero
:)

Cosa intendi per "cibo in chicco"? Scusa l'ignoranza :)

I legumi sono una delle mie fonti principali di proteine, ovviamente.

Le bistecche di soia, pero', sono molto comode, soprattutto per i panini, ma anche come secondo.
Personalmente, posso dire senza dubbio di mangiare un alimento di soia almeno 1 volta al giorno, spesso anche 2 volte...

25 seitanterzo, 11/08/11 22:38

sberla54 ha scritto:
Guarda, ho comprato da poco il libro Vegpyramid della Baroni proprio per approfondire questo fatto dei cibi che sono fonti proteiche anche se a primo avviso non sembrerebbero :)

ma sì, poi basta mantenere certe proporzioni sui cibi e non è nemmeno importante saperle. E tutto questo perchè ti alleni, altrimenti non sarebbe nemmeno necessario.

Cosa intendi per "cibo in chicco"? Scusa l'ignoranza :)

eccoli! http://4.bp.blogspot.com/-ZnzBMSjx_4A/Tfe_JrosuYI/AAAAAAAAAQE/TAwKMrJbnb4/s1600/178.jpg ne trovi diversi nei negozi alimentari e supermercati, sopratutto biologici.

Le bistecche di soia, pero', sono molto comode, soprattutto per i panini, ma anche come secondo.

su questo non c'è dubbio.

Personalmente, posso dire senza dubbio di mangiare un alimento di soia almeno 1 volta al giorno, spesso anche 2 volte...

penso proprio che manterai la tua identità per lungo tempo.... :D

26 eweg, 11/08/11 22:50

http://www.bluewin.ch/it/index.php/1786,445691/La_dieta_ingrassante_di_Jessica_Chastain/it/entertainment/
«Dovevo essere morbida e piena di curve, perciò ho mangiato un sacco di soia» ha spiegato la star. «La soia ti rende più curvilinea perché contiene estrogeni. Quindi ciò che ho fatto - cosa davvero disgustosa - è comprare chili di gelato alla soia. È stato orribile, ma aspettate di vedere il mio seno nel film».

27 eweg, 11/08/11 22:53

ma che cavolo è successo? riprovo http://spettacoli.tiscali.it/gossip/feeds/11/08/10/t_45_20110810_CMG64d4d801-71b1-4006-a012-0ad2981a7352.html?gossip

28 seitanterzo, 11/08/11 22:56

Questo è uno dei mmotivi per i quali non sempre i vip sono buoni testimonial....

29 sberla54, 12/08/11 13:10

seitanterzo ha scritto:
ma sì, poi basta mantenere certe proporzioni sui cibi e non è nemmeno importante saperle. E tutto questo perchè ti alleni, altrimenti non sarebbe nemmeno necessario.

Eh si infatti finche' non sono tornato ad allenarmi (cioe' per tipo 8 anni) non ho mai studiato nulla riguardo a questi dettagli nutrizionali ed ho sempre campato benissimo :) Pero' adesso sono veramente lanciato per studiare la mia alimentazione ad un livello piu' elevato :)

Cosa intendi per "cibo in chicco"? Scusa l'ignoranza :)

eccoli!

http://4.bp.blogspot.com/-ZnzBMSjx_4A/Tfe_JrosuYI/AAAAAAAAAQE/TAwKMrJbnb4/s1600/178.jpg (((((
ne trovi diversi nei negozi alimentari e supermercati, sopratutto biologici.

Capito!
Li cerchero'...

penso proprio che manterai la tua identità per lungo tempo.... :D

Anche perche' senno' l'avevo gia' persa da un bel pezzo :)



http://spettacoli.tiscali.it/gossip/feeds/11/08/10/t_45_20110810_CMG64d4d801-71b1-4006-a012-0ad2981a7352.html?gossip (((((
Questo è uno dei mmotivi per i quali non sempre i vip sono buoni testimonial....

E' proprio vero...

Pagina 2 di 2

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!