Vegano e Celiaco; pagina 2

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 2 di 2

16 corbfish, 26/01/18 13:47

e p.s. Io mi preparo di tutto, questo non vuol dire che tu, Daniel, sappia cosa significa esser celiaco. Pensate prima di parlare gente, o di scrivere.

17 Andrea, 26/01/18 14:51

corbfish ha scritto:
Ciao a tutti, ho deciso di inserirmi nel topic perché io sono celiaca (certificata, non per 'divertimento') e vegetariana e mi piacerebbe davvero fare una scelta vegan, perciò volevo vedere cosa si diceva qua.
Rimango un po' sconcertata da alcune risposte (del tipo quella da me citata), poiché in principio non sopporto chi si 'dà al gluten free' (non è uno sport, non è come darsi all'ippica), è una grave allergia ed implica uno sforzo e uno stress reale, non serve né a fare 'gli alternativi', né tantomeno a guadagnarci in salute (tranne per coloro che, come me e il ragazzo che ha aperto la discussione, altrimenti svilupperebbero serie malattie -in cui c'è in gioco la vita sottolineamo-)
Capisco che così si possano sperimentare nuovi alimenti, 'scoprire' nuovi cereali ad esempio, però state attenti alle parole che usate ragazzi.

Beh no..il messaggio che hai citato ha usato le parole giuste. Non ha parlato di "darsi alla celiachia", nel qual caso tutte le tue osservazioni sarebbero corrette (è una grave allergia ecc. ecc.), ma di darsi al "gluten-free", cioè all'alimentazione "priva di glutine". Uno può darsi all'alimentazione priva di glutine anche se non ha alcuna allergia.

Detto questo sono convinto anch'io che chi non è celiaco (o anche solo lievemente intollerante al glutine) non abbia niente da guadagnare a toglierlo, anzi si priva di un ottimo ingrediente, comeuqneu ciascuno magnia ciò che vuole finché non uccide nessuno.

Rendetevi conto che un celiaco vegano dovrebbe prepararsi tutto da solo, polpette, burger e cose varie e per questo serve TEMPO e impegno.

Esattamente come un celiaco non vegano.. il tempo e l'impegno sono gli stessi, cambiano gli ingredienti che scegli.

Ultima cosa, personalmente solo a causa della mia scelta vegetariana sto avendo carenze di ferro e calcio,

Questo è impossibile. La carenza di ferro è pi probabile negli onnivori che nei vegetariani e vegan. Il calcio poi.. carne e pesce non e contengono quindi non puoi pensare che eliminando alimenti che NON contengono calcio sia sorta una carenza

Ma anche uova e latticini, come carne e pesce fanno perdere calcio quindi diventare vegan sarebbe l'unica cosa che aiuta veramente (oltre a salvare animali ovviamente).

18 Ninetta, 26/01/18 15:37

Ciao, ho notato che negli ultimi anni stanno aumentando l'offerta dei prodotti veg e senza glutine. Come burger e cotolette ci sono quelle della marca Alga Gurme (sono buonissimi e gli unici a fare le cotolette vegetali :-) ) che puoi trovare al supermercato. Fino a poco tempo fa c'erano anche i burger della sojasun che però ha cambiato ricetta e adesso hanno glutine (grrrrrr...). Come cotolette e macinato di soia al supermercato ho trovato la marca LikeMeat (solo le cotolette naturali, non quelle già panate).
Come burger ci sono anche quelli surgelati orogel (tranne quelli panati).
Come affettati a me piacciono molto le Veganette (ci sono ai carciofi, al pomodoro e ai peperoni - queste sono le mie preferite).
Nei negozi bio non c'è purtroppo quasi nulla, però trovi molti prodotti se compri online (mi piace molto il sito veganobio). Ad esempio io adoro i formaggi della Violife (tutti senza glutine, c'è anche il simil gorgonzola). Buoni anche i prodotti Lord Of Tofu (tutto senza glutine).
Il problema a mio parere è quando sei fuori casa, le scelte vegan e senza glutine sono pochissime

19 Renatorinato, 11/02/18 17:32

kuroneko ha scritto:
Buongiorno,
vorrei sapere se qualcuno può consigliarmi e suggerirmi una dieta equilibrata per vivere da vegano essendo celiaco.
Ho iniziato ad eliminare carne, pesce uova, fatico ancora ad eliminare i derivati del latte inn quanto tutti i prodotti da frigo come ad esempio creme spalmabili o altro sono tutte con glutine. Ovviamente stesso problema sui prodotti già pronti fatti con il Setan o similari

Ciao Kuroneko :)
Io per mio figlio ho chiesto a una nutrizionista esperta, per non cadere in errori pericolosi. Ci sono anche molti prodotti confezionati che possono rispettare entrambe le necessità, ma di solito contengono zucchero o altre schifezze. Per la colazione ormai in famiglia usiamo solo i prodotti di una marca che abbiamo scoperto in un negozio [***], in particolare si chiamano [ SPAM PUBBICITARIO RIMOSSO ]

20 Andrea, 11/02/18 17:41

Renatorinato ha scritto:
Io per mio figlio ho chiesto a una nutrizionista esperta, per non cadere in errori pericolosi.

Ma non è materialmente possibile avere dei problemi per il fatto di sostituire prodotti animali con prodotti vegetali. I primi a dirlo sono i nutrizionisti stessi (quelli onesti ovviamente).

A scanso di equivoci non sto sminuendo i problemi di essere celiaci, ma in merito alla domanda iniziale: " suggerirmi una dieta equilibrata per vivere da vegano essendo celiaco.", la risposta è che non serve alcun accorgimento: un'alimentazione per celiaci vegan è *automaticamente* migliore di un'alimentazione per celiaci non vegan.


Nota: Il messaggio era solo spam pubblicitario di una ditta, ma dà l'occasione di ribadire i soliti concetti

21 Renatorinato, 13/03/18 14:45

Scusa, ho inserito un link, ma non si tratta di una pubblicità o di spam. Se non lo posso fare, allora non lo faccio più

22 Gurugoa, 18/11/19 17:36

Salve, io sono vegano e celiaco (da tanto tempo) in più seguo un alimentazione perché pratico pesi.
Bisogno solo conoscere bene ciò che si fa.
Per chiunque volesse suggerimenti (gratuiti) può contattarmi in privato.

23 Marina, 18/11/19 18:01

Gurugoa ha scritto:
Salve, io sono vegano e celiaco (da tanto tempo) in più seguo un alimentazione perché pratico pesi.
Bisogno solo conoscere bene ciò che si fa.

Sì, esattamente come per chi è onnivoro, perché i cereali da evitare sono gli stessi, che si sia vegan o onnivori.

Pagina 2 di 2

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!