Ragù vegani per tutti i gusti

Per un ottimo ragù possiamo usare tanti ingredienti che non comportino la morte degli animali: possiamo utilizzare verdure miste, oppure le melanzane tritate, o lenticchie lessate. Altri due ingredienti che si prestano molto bene sono il granulare di soia disidratata e, ancora più gustoso e nutriente, il seitan, che si può trovare oggi facilmente in molti supermercati.

Ecco alcune idee:

  • Ragù di melanzane: tritare grossolanamente le melanzane e aggiungerle a un sugo di pomodoro fatto con pomodorini maturi, olio, uno spicchio d'aglio. Far cuocere assieme aggiungendo basilico, peperoncino, sale, pepe.

  • Ragù di verdure: far soffriggere in olio d'oliva un trito di cipolle, carote, sedano e unire un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino. Sfumare con un bicchiere di vino bianco, unire il sugo di pomodoro, alloro, basilico e far cuocere 20 minuti.

  • Ragù di soia: reidratare in acqua calda salata 4-6 cucchiai di granulare di soia, tritare sedano, carota, cipolla e soffriggere in olio; aggiungere la soia strizzata e 4 cucchiai di concentrato di pomodoro. Successivamente aggiungere una lattina di pomodoro a pezzettoni e lasciar cuocere a lungo a fiamma bassa.

  • Ragù di seitan: come il ragù di verdure, aggiungendo, prima di sfumare col vino, del seitan tritato (meglio quello alla piastra, più gustoso, ma va bene anche naturale).

  • Ragù di lenticchie: lessare 250 g di lenticchie (bastano 20-30 minuti, oppure si possono usare quelle in lattina ben sciacquate) e nel frattempo tritare cipolle, carota, sedano, prezzemolo e poi soffriggere. Aggiungere le lenticchie, far saltare qualche minuto, sfumare con mezzo bicchiere di vino rosso e, una volta evaporato, aggiungete un vasetto di salsa di pomodoro. Far cuocere mezz'ora.

Chi salviamo con queste ricette?

Salviamo i bovini (manzi, vitelli, mucche), animali pacifici e innocenti, che vengono rinchiusi a soffrire negli allevamenti per tutta la loro breve vita e poi barbaramente uccisi al macello. Sentono le urla dei loro compagni e l'odore del sangue e della paura, fino a quando tocca a loro essere uccisi. Tutta questa sofferenza e violenza può essere eliminata, con la scelta vegan.

Sei già vegan? Non fermarti qui, puoi moltiplicare per 10, 100 o 1000 i tantissimi animali che già salvi nella tua vita, dedicando poche ore al mese al volontariato (anche solo 2 ore da casa tua). Registrati all'Area Volontari di AgireOra e scopri come fare!

Area Volontari

Non sei ancora vegan?

Puoi salvare migliaia di animali, senza grandi rinunce, solo cambiando un po' le tue abitudini. Scopri perché e come diventare vegan con la guida di VegFacile.

VegFacile.info

Tutti gli speciali

Buona Pasqua per gli animali?
Dipende da te!

Da soli o in gruppo, da casa o all'esterno, chiunque può dedicare qualche ora di tempo per aiutare gli animali!

Partecipa !