Maionese vegana fatta in casa: classica e varianti

Oggi si trovano nei negozi e supermercati alcune vegan-maionesi che non sono male, ma nessuna di queste può battere quella fatta in casa. Oltretutto, per farla in casa bastano 5 minuti, il costo degli ingredienti è irrisorio e la procedura è semplicissima, impossibile non riuscirci, al contrario di quanto avviene con la maionese a base di uova.

Oltre alla ricetta base per la maionese classica, aggiungiamo anche altre 3 ricette per simil-maionesi, ottime per tramezzini e per accompagnare le verdure.

  • Maionese classica

    Ingredienti: 100 ml di latte di soia non dolcificato, il succo di un quarto di limone, 2 cucchiaini di senape, 2 pizzichi di sale, circa 150 g di olio di semi di mais (o altro olio di semi insapore).

    Preparazione: porre tutti gli ingredienti (tranne l’olio, di cui bisogna usarne inizialmente solo la metà) nel bicchiere di un frullatore a immersione e frullare a velocità massima. Non appena l’olio è ben incorporato, aggiungere il restante un po’ alla volta, fino a che si raggiunge la consistenza desiderata. Più olio si aggiunge, più la maionese diventa densa. Con questa quantità di olio si ottiene una maionese molto densa.

  • Maionese di carote

    Ingredienti: 3 carote; 1 tazzina da caffè di olio di mais; mezzo cucchiaino di senape; 2 cucchiai di succo di limone; 2 cucchiai di latte di soia neutro; sale.

    Preparazione: Pelare le carote, lavarle e lessarle in acqua bollente con pochissimo sale. Farle freddare e frullarle con l'olio, la senape, il succo di limone, il latte di soia e il sale.

  • Maiocado

    Ingredienti: 1 avocado maturo; olio di semi; il succo di 1/2 limone; sale; 1 piccolo spicchio d'aglio; una manciata di anacardi preventivamente messi in ammollo per qualche ora (opzionale).

    Preparazione: Sbucciare l'avocado, eliminare il nocciolo. Tagliarlo a pezzetti e metterlo in un frullatore, aggiungere olio, limone, sale e se si desidera anche gli anacardi. Frullare fino ad ottenere una crema

  • Veg-maionese light

    Ingredienti: 200 g di silken tofu al naturale; il succo di 1 limone spremuto (1/2 limone per un gusto più delicato); 1-2 cucchiaini di senape delicata; 1 cucchiaino di curcuma; 1 cappero sminuzzato; 50 g di olio extra vergine d'oliva; due pizzichi di sale.

    Preparazione: Versare nel frullatore tutti gli ingredienti tranne l'olio e amalgamare ad alta velocità fino a totale emulsione. Ridurre la velocità e aggiungere l'olio a filo, continuando a frullare, fino a ottenere la consistenza desiderata.

  • Maionese Plamil

    Infine, chi è proprio pigro e vuole acquistare la maionese già pronta, può assaggiare la maionese Plamil che distribuiamo nel catalogo di AgireOra Edizioni: tutto il ricavato della vendita va a sostenere le iniziative vegan dell'associazione. Assaggia la maionese Plamil.

Chi salviamo con queste ricette?

Salviamo i pulcini e le galline, uccisi ogni anno a decine di milioni dall'industria delle uova.

Negli stabilimenti di incubazione nascono ogni giorno metà pulcini maschi e metà femmine: i maschi sono considerati inutili, perché non produrranno uova, dunque vengono gettati vivi in un tritacarne oppure soffocati in sacchi neri.

Mentre i loro fratelli sono uccisi, le femmine subiscono l'amputazione del becco, per evitare che, da adulte, impazzite per la vita in gabbia, il dolore alle zampe, la mancanza di spazio e di aria pulita, si attacchino e feriscano tra loro (questo causerebbe danni economici agli allevatori).

Le galline sono imprigionate in piccolissime gabbie e anche quelle allevate "a terra" sono rinchiuse in spazi molto ristretti e affollati, vivono sempre al buio, immerse in un'aria irrespirabile. Dopo due anni, vedono per la prima volta la luce del giorno quando vengono portate al macello, dove sono appese a testa in giù sui ganci e sgozzate, spesso del tutto coscienti.

Sei già vegan? Non fermarti qui, puoi moltiplicare per 10, 100 o 1000 i tantissimi animali che già salvi nella tua vita, dedicando poche ore al mese al volontariato (anche solo 2 ore da casa tua). Registrati all'Area Volontari di AgireOra e scopri come fare!

Area Volontari

Non sei ancora vegan?

Puoi salvare migliaia di animali, senza grandi rinunce, solo cambiando un po' le tue abitudini. Scopri perché e come diventare vegan con la guida di VegFacile.

VegFacile.info

Tutti gli speciali

Sono tutti agnelli

Leggi, e soprattutto condividi, questo menu di Pasqua senza crudeltà.

Aiuterai gli animali facendo capire che possiamo mangiare bene e rispettare le nostre tradizioni senza uccidere nessuno.

Menu di Pasqua