Panino arcobaleno

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 1 persone

  • A scelta 1 tortilla per burrito/ 1 piadina/ 1 pane per tramezzini senza crosta
Servono vegetali di colori diversi per il ripieno. Scegliete in base a i gusti e alle stagioni.
  • Per il rosso: peperoni rossi (eventualmente sott'olio), pomodori, ravanelli
  • Per il verde: fagiolini, fave, piselli, avocado, broccoli, asparagi, zucchine, sedano
  • Per il giallo: mais, zucca gialla, patate
  • Per l'arancione: carote, patate dolci, zucca
  • Per il blu/viola: radicchio, olive, patate viola, cipolla rossa, melanzane, cavolo viola, barbabietole
  • Maionese vegan (ad esempio Maionese più buona del mondo)

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tagliate tutte le verdure in piccoli pezzi (cubetti, o rondelle, ecc.) Cuocete a vapore oppure grigliate gli ortaggi che non volete consumare crudi. Sciacquate e sgocciolate il mais e le altre verdure/legumi in barattolo. Man mano che sono pronte disponetele su un piatto, senza mescolarle fra di loro, e salatele leggermente.
Aprite la tortilla o qualunque altra cosa abbiate scelto e spalmatela di maionese, quindi disponete le verdure da sinistra a destra, in una curva, come se fossero le strisce di un arcobaleno. L'ultima verdura sarà solo una manciata per concludere il tutto.
Arrotolate la tortilla e tagliatela a rondelle. Questo permetterà di avere ogni rondella diversa per colore e sapore. Se avete usato la piadina fate particolare attenzione a tagliarla, è solitamente più dura e rischia di disfarsi. Eventualmente mangiatela così com'è, intera, è ugualmente deliziosa!

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Scegliendo pane (tortilla, piadina, tramezzino) senza glutine. Se si sceglie la variante, fare attenzione al tofu - la maggior parte contengono tracce di glutine. Leggere bene sulla confezione e controllare su Prontuario AIC per sapere quali marche sono adatte.

ID ricetta: 1824

Note

Al posto della maionese potete usare qualche crema di tofu vellutato, di quelle che si trovano nei negozi bio, oppure autoproducendola: frullate un po' di tofu con latte di soia non dolcificato quanto basta per ottenere una cremina densa, spalmatelo sulla tortilla e ricordatevi di insaporirlo spolverandoci del sale e del pepe prima di disporre le verdure.
Le verdure avanzate potete consumarle come contorno o utilizzarle per un'insalata di riso ecc.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi