Profilo di Marina

Pizze, focacce, pane e torte salate: Pizza alle patate

  • 60 minuti

  • Difficoltà: Facile

Ingredienti per 2 persone

- 500 g di pasta di pane
- 150 g di salsa di pomodoro
- 1 patata media
- 100 g di "mozzarella vegan" Vegusto
- origano
- olio extravergine d'oliva

Preparazione

La pasta per la pizza si puo' comprare in panificio, meglio andare al mattino per essere sicuri che ce l'abbiano. Si può anche usare quella che si trova già pronta al supermercato, ma quella del panificio è più buona e la pizza viene più alta.

Scaldare il forno a 220 gradi circa.

Nel frattempo mettere un foglio di carta-forno sulla teglia del forno e stendervi la pasta. Cospargere di salsa di pomodoro, in quantità a piacere.

Tagliare a fettine sottili la mozzarella vegan Vegusto: il sapore non somiglia a quello della mozzarella, è molto più forte, ma ha la caratteristica di fondere come la mozzarella. Per una pizza per 2 persone, ne basta mezza confezione (che è da 200 grammi). Mettere le fettine di mozzarella sulla pizza.

Pelare una patata e tagliarla a fettine sottilissime col pelapatate. Aggiungere sale e pepe, olio, e mescolare con le mani, in modo che ogni fettina risulti ben cosparsa di olio. Stendere le fettine di patata sopra la mozzarella, in modo uniforme.

Infornare, lasciar cuocere 15 minuti a 220 gradi e 15 minuti a 200 gradi. Poi spegnere e lasciare in forno ancora 10 minuti.

Tirare fuori dal forno, aggiungere origano e olio a crudo.

Guarda tutte le ricette di Marina

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi