Profilo di kiwana

Citazioni preferite

1 Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.
Gandhi

2 Chi si adatta alle circostanze, le crea.
Vaclav Havel

3 Contavo di assistere in vita alla scomparsa della nostra specie. Ma gli dèi mi sono stati avversi.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

4 L'uomo è inaccettabile.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

5 Il diavolo è un ottimista se crede di poter peggiorare gli uomini.
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912

6 Non fa per me chi ama tutto il genere umano.
Molière, Il misantropo, 1666

7 Chi ha vissuto e pensato, questi non può nella sua anima non disprezzare gli uomini.
Aleksandr Puškin

8 ...l'essere umano, a causa del suo abbigliamento, è diventato una caricatura, un mostro, la cui vista è ripugnante già per questo fatto, che è poi perfino sottolineato dal colore bianco e per lui innaturale della pelle e dalle disgustose conseguenze del suo nutrimento a base di carne, che è contro natura, nonché delle bevande alcoliche, del tabacco, degli stravizi e delle malattie. L'essere umano appare come una macchia ignominiosa nella natura.
Arthur Schopenhauer

9 Quando il mondo apre gli occhi, la realtà riprende i suoi diritti. E riappare il merdaio.
Jean-Claude Izzo

10 La religione è il carcere volontario dell'intelligenza.
Multatuli

11 La religione è la vergognosa malattia dell'umanità.
Henry de Montherlant

12 Nessuna religione ha mai finora contenuto, né direttamente né indirettamente, né come dogma né come allegoria, una verità. Poiché ciascuna è nata dalla paura e dal bisogno e si è insinuata nell'esistenza fondandosi su errori della ragione.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

13 Spesso ci si imbatte nel proprio destino sulla strada intrapresa per evitarlo.
---

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi