Rapportarsi

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 1 di 2

1 new, 24/02/19 13:20

Ciao a tutti,volevo chiedervi ma voi come vi rapportate con gli ornivori?Io parlo con loro molto seriamente e faccio fatica a scherzarci e ridere con loro,tranne eccezioni ovviamente,e se mi invitano in un locale non ci vado e tengo con loro solo rapporti di conoscenza e non di amicizia profonda,voi?

2 Apoo, 24/02/19 14:19

new ha scritto:
Ciao a tutti,volevo chiedervi ma voi come vi rapportate con gli ornivori?Io parlo con loro molto seriamente e faccio fatica a scherzarci e ridere con loro,tranne eccezioni ovviamente,e se mi invitano in un locale non ci vado e tengo con loro solo rapporti di conoscenza e non di amicizia profonda,voi?

beh difficile da dire,.. tutti i miei amici, ad esempio, sono onnivori, Quindi se la smettessi di incontrare loro non avrei più nessuno e sinceramente non me la sento a rinunciare a tutte le mie amicizie. Piuttosto che chiudere praticamente ogni rapporto con gli altri cercherei di sensibilizzarli un minimo. E se non ci riesco pazienza, anche se scoccia ovviamente. Però, soprattutto al giorno d'oggi, è praticamente impossibile avere conoscenze e amicizie solo vegan.
Poi se decidessero di cambiare stile di vita ne sarei solo felice.

3 new, 24/02/19 14:29

Apoo ha scritto:
beh difficile da dire,.. tutti i miei amici, ad esempio, sono onnivori, Quindi se la smettessi di incontrare loro non avrei più nessuno e sinceramente non me la sento a rinunciare a tutte le mie amicizie. Piuttosto che chiudere praticamente ogni rapporto con gli altri cercherei di sensibilizzarli un minimo. E se non ci riesco pazienza, anche se scoccia ovviamente. Però, soprattutto al giorno d'oggi, è praticamente impossibile avere conoscenze e amicizie solo vegan.
Poi se decidessero di cambiare stile di vita ne sarei solo felice.

E ma non ti molto fastidio quello che fanno? Per poi giustificarsi con cavolate che danno fastidio pure quelle perchè senza senso?Io sono arcistufo in passato ho discusso moltissimo su queste tematiche e forse è per questo che non ho più voglia di confrontarmi con loro perchè mi sono reso conto di rimanerci più male dopo una discussione di queste tematiche con loro!

4 new, 24/02/19 14:32

new ha scritto:
E ma non ti molto fastidio quello che fanno? Per poi giustificarsi con cavolate che danno fastidio pure quelle perchè senza senso?Io sono arcistufo in passato ho discusso moltissimo su queste tematiche e forse è per questo che non ho più voglia di confrontarmi con loro perchè mi sono reso conto di rimanerci più male dopo una discussione di queste tematiche con loro!

E sopratutto è difficilissimo fargli cambiare idea purtroppo!

5 HelloBibi, 2/03/19 15:10

Sbattitene il c. Io vado in locali qualunque e mi arrangio come posso.

6 new, 2/03/19 16:16

HelloBibi ha scritto:
Sbattitene il c. Io vado in locali qualunque e mi arrangio come posso.

Bè si io non me ne faccio un grosso problema volevo solo capire se altri vegan si comportano come me,perchè da quel che sò alcuni di loro hanno non solo amici ornivori ma addirittura fidanzate o fidanzati ornivori,cosa che per me è assolutamente impossibile come cosa.

7 Andrea, 2/03/19 16:52

new ha scritto:
E ma non ti molto fastidio quello che fanno?

Penso sia il problema di tutti coloro che hanno iniziato dei cambiamenti.

Non so... immagino che ai tempi dell'apartheid fosse normale per chi era contrario allo schiavismo sentire i colleghi o conoscenti che dicevano senza problemi di aver acquistato un nuovo schiavo o delle frustate date perché uno aveva rotto un vaso.

E fino a relativamente poco tempo fa pensare che le donne avessero diritto a un'istruzione era considerato sovversivo.

D'altra parte senza "minoranze" come noi non ci sarebbe nessun miglioramento.

8 new, 2/03/19 17:28

Andrea ha scritto:
Penso sia il problema di tutti coloro che hanno iniziato dei cambiamenti.

Non so... immagino che ai tempi dell'apartheid fosse normale per chi era contrario allo schiavismo sentire i colleghi o conoscenti che dicevano senza problemi di aver acquistato un nuovo schiavo o delle frustate date perché uno aveva rotto un vaso.

E fino a relativamente poco tempo fa pensare che le donne avessero diritto a un'istruzione era considerato sovversivo.

D'altra parte senza "minoranze" come noi non ci sarebbe nessun miglioramento.

Concordo in pieno, senza minoranze come noi il mondo non cambierebbe mai purtroppo e io sono contentissimo e felice di essere parte di questo cambiamento in positivo verso i poveri animali, non sono assolutamente pentito della mia scelta vegan, e che soltanto mi pesa a volte di non riuscire a rapportarmi con gli ornivori e questo forse non è un bene per i poveri animali in quanto potrei convincerli a cambiare pure loro, non è un bene neanche per me che mi sento un pò isolato però quest'ultimo fatto passa in ultimo piano,prima di tutto vengono i poveri animali,poi ci sono io ma dopo di loro.

9 pamela, 3/03/19 20:31

Io mi rapporto tranquillamente, apparentemente non cerco di convincere nessuno ma, se interrogata, rispondo esaurientemente e parlo appena ne ho la possibilità, facendo cadere il discorso casualmente su certi temi. C'è una signora, moglie di un macellaio, che appena mi vede scappa, perché sa già dove andremo a parare con i discorsi e sa che lei rimarrà senza argomenti.
Negli anni ho avuto la gioia di vedere qualcuno, magari impensato, passare all'alimentazione vegan e molti ridurre il loro consumo di carne e derivati. Ho avuto anche dei successi lampo, ad esempio in un supermercato bio ho convinto un'anziana signora a lasciar perdere le uova e a comprare la farina di ceci. La cassiera ci ha sentite parlare e ha voluto anche lei la ricetta della farifrittata, che avrebbe fatto la sera stessa.

10 new, 4/03/19 19:26

pamela ha scritto:
Io mi rapporto tranquillamente, apparentemente non cerco di convincere nessuno ma, se interrogata, rispondo esaurientemente e parlo appena ne ho la possibilità, facendo cadere il discorso casualmente su certi temi. C'è una signora, moglie di un macellaio, che appena mi vede scappa, perché sa già dove andremo a parare con i discorsi e sa che lei rimarrà senza argomenti.
Negli anni ho avuto la gioia di vedere qualcuno, magari impensato, passare all'alimentazione vegan e molti ridurre il loro consumo di carne e derivati. Ho avuto anche dei successi lampo, ad esempio in un supermercato bio ho convinto un'anziana signora a lasciar perdere le uova e a comprare la farina di ceci. La cassiera ci ha sentite parlare e ha voluto anche lei la ricetta della farifrittata, che avrebbe fatto la sera stessa.

Bravissima penso che sia l' atteggiamento migliore questo soprattutto se si vuole aiutare veramente quei poveri animali,e poi in secondo piano anche per se stessi perchè si vive meglio circondarsi di persone anche se onnivore, almeno credo, evidentemente hai una grande pazienza che ti porta a ciò,io purtroppo non ci riesco propio,ma penso che sia più un limite mio caratteriale che il resto,e so anche le cause purtroppo.

11 Apoo, 7/03/19 22:47

pamela ha scritto:
Io mi rapporto tranquillamente, apparentemente non cerco di convincere nessuno ma, se interrogata, rispondo esaurientemente e parlo appena ne ho la possibilità, facendo cadere il discorso casualmente su certi temi. C'è una signora, moglie di un macellaio, che appena mi vede scappa, perché sa già dove andremo a parare con i discorsi e sa che lei rimarrà senza argomenti.
Negli anni ho avuto la gioia di vedere qualcuno, magari impensato, passare all'alimentazione vegan e molti ridurre il loro consumo di carne e derivati. Ho avuto anche dei successi lampo, ad esempio in un supermercato bio ho convinto un'anziana signora a lasciar perdere le uova e a comprare la farina di ceci. La cassiera ci ha sentite parlare e ha voluto anche lei la ricetta della farifrittata, che avrebbe fatto la sera stessa.

beh fantastico!!!
alla fine penso che l'informazione sia l'arma migliore, insieme all'istruzione, per cambiare le cose.

12 PaolaVeg80, 15/04/19 12:30

Io cerco di dare spiegazioni gentili e chiare. Non sono nata vegana, pertanto ci sta che le persone mi chiedessero il perché della mia scelta. Tuttavia, ad argomentazioni intelligenti ho sempre ricevuto risposte becere e ironia inopportuna.

13 FB91, 15/04/19 13:50

new ha scritto:
Ciao a tutti,volevo chiedervi ma voi come vi rapportate con gli ornivori?Io parlo con loro molto seriamente e faccio fatica a scherzarci e ridere con loro,tranne eccezioni ovviamente,e se mi invitano in un locale non ci vado e tengo con loro solo rapporti di conoscenza e non di amicizia profonda,voi?

Più o meno come te. Non riuscirei mai ad avere un rapporto di amicizia intima/profonda con una persona non vegan.
Posso ammirare/confrontarmi con persone che hanno meriti in altre tematiche, ma se non sono in grado di prendere seriamente in considerazione e ragionare sulla scelta vegan non ha senso parlarci per me (d'altra parte è difficile che persone che ritengo interessanti/valide per altri motivi siano totalmente chiuse al riguardo, mi interessano individui che comunque vanno contro alla cultura dominante in vari ambiti).

In un post successivo hai accennato a persone vegan che hanno relazioni sentimentali con non-vegan. Tenere tutto assieme è impossibile: o non si ha un vero legame sentimentale e romantico con l'altra persona (ci sono tante ragioni per cui la gente sta assieme a volte, dalla semplice attrazione fisica/sessuale a ragioni ancora più basse) o non si crede veramente nelle ragioni del veganismo (ad es. gente che dice "ognuno è libero di fare quello che vuole", dove con "ognuno" si intendono solo gli esseri umani, il che é specismo perché i non-umani sono percepiti come meri oggetti e non soggetti). Quindi fondamentalmente concordo col fatto di non concepire simili relazioni. Posso comprenderle, ma non giustificarle.

In generale per avere un legame sentimentale vero con una persona bisogna condividerne quantomeno gli elementi base della propria visione della morale e del mondo, altrimenti non è una relazione profonda. Riguardo invece ai conoscenti... credo che il modo migliore per rapportarsi a loro sia quello che più efficacemente diffonde il messaggio, anche in base alle circostanze del caso. Purtroppo io faccio schifo nel rapportarmi con le altre persone e quindi non sarò mai un bravo "vegan evangelista" per usare un'espressione del sito. Quello che credo di poter fare è di "lead by example", cioè dimostrare i valori a cui tengo col mio comportamento quotidiano; inoltre se il discorso salta fuori ovviamente dico chiaramente le mie ragioni.

14 Marina, 15/04/19 18:04

PaolaVeg80 ha scritto:
Io cerco di dare spiegazioni gentili e chiare. Non sono nata vegana, pertanto ci sta che le persone mi chiedessero il perché della mia scelta. Tuttavia, ad argomentazioni intelligenti ho sempre ricevuto risposte becere e ironia inopportuna.

Accidenti, sei stata sfortunata a trovare sempre persone prevenute (o magari anche poco intelligenti, diciamolo!) ;-(
Non sono certo tutti così, altrimenti il numero di persone vegan non sarebbe in crescita come invece è.

Invece è molto importante parlare con gli altri di questa scelta e ancora di più è dedicare qualche ora al mese, anche poche (2 o 3), a fare attivismo con iniziative ben pianificate, anziché solo parlare coi propri conoscenti. Se tutti i vegan si impegnassero in questo, la diffusione di questa scelta aumenterebbe tantissimo. E' facile farlo, abbiamo creato per questo l'Area Volontari di AgireOra, dove diamo tanti spunti e suggerimenti, oltre che materiali informativi.
Invito tutti a iscriversi e iniziare a partecipare, potete farlo da qui:
https://www.agireora.org/volontari/iniziative/animalisti-02/

Grazie!!!!

15 Ton93, 2/05/19 00:50

Già avevo pessimi rapporti sociali, ancora peggio ora che son vegano. Manca affinità in generale.

Pagina 1 di 2

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!