Tabacco Pueblo

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 1 di 8

1 Enzo83, 26/11/11 19:33

Buonasera a tutti,

si fa un gran parlare che il tabacco sfuso della Pueblo e anche le omonime sigarette siano cruelty free, e quindi non incrementano gli esperimenti sugli animali. Ma questa informazione chi è che l'ha data? Sul sito dell'azienda che lo produce- http://www.poeschl-tobacco.com/company.html -non vi è nessuna voce che affermi questo. E' una palla?

2 Vale_Vegan, 26/11/11 22:11

ma non è poschl tabak? www.itagency.it

visto sul pacchetto..

3 Enzo83, 26/11/11 23:01

L' I.T.A. srl è l'azienda che distribuisce il Pueblo in Italia.

4 Vale_Vegan, 26/11/11 23:40

Enzo83 ha scritto:
lo produce- http://www.poeschl-tobacco.com/company.html

si ma sul pacchetto c'è scritto POSCHL TABAK e non poEschl ...sarà uguale?

5 Enzo83, 26/11/11 23:44

Ma si :) !

6 freiheit, 27/11/11 01:02

Vale_Vegan ha scritto:
si ma sul pacchetto c'è scritto POSCHL TABAK e non poEschl ...sarà uguale?

C'è scritto pöschl, ma nei siti internet e sul pc in generale si tende a evitare l'umlaut (i due puntini) e sostituire come segue
ä = ae
Ö = oe
Ü = ue
Per facilitare chi non è dotato di tastiera crucca.
Quindi pöschl diventa poelsch. È uguale solo che è preferibile utilizzare la forma originale, con l'umlaut..

Aspetto anch'io Info su pueblo.
Cosí, superficialmente, direi che visto che non cotiene additivi e che, secondo la confezione, é 100% foglia di tabacco allora probabilmente non "necessita" di essere testato.
Sulla confezione leggo l'indirizzo mail, potrei mandarne una, tipo una semplice "i vostri tabacchi e le vostre sigarette sono testate sugli animali?" potrebbe andare
bene?
gute Nacht

7 Enzo83, 27/11/11 10:32

Penso che per legge nessuna impresa di tabacco sia obbligata a fare dei test obbligatori, certo se ci son degli additivi sintetici è più probabile che questi siano testati. La questione è che queste aziende commissionano anche ricerche sul cancro o su altre malattie correlate al consumo dei loro prodotti. Nel sito dela poeshl sono pubblicate anche alcune ricerche volte a confermare robe tipo che il tabacco da fiuto non fa male ad esempio e non crea gli stessi danni del tabacco fumato. Non capisco bene il tedesco ma un pò di queste pubblicazioni si possono trovare a questo link http://www.poeschl-tobacco.com/wissenschaftliche-studien.html .

Questa che segue è la risposta ad una richiesta alla Poeschl se appunto loro testano i loro prodotti, ma sopratutto se commissionano test "salutistici". La risposta è "fumosa" :), o quanto meno non è chiara su quest'ultimo aspetto, credo che poi non si siano ottenute altre risposta. Ho estrapolato questa discussione da un altro forum, spero nessuno mi faccia causa :D :D.

"Do you test your products on animals?
Do you PRATICE or ORDER tests on animals?

You said IN YOUR COMPANY you don't do it, but OUT?
In the page "SNUFF & HEALTH" you talk about studies. Tests executed on who/what?"

RISPOSTA

Thank you very much for your e-mail dated on May 11, 2008 and your interest in our products.

We would like to inform you that we don´t test our products on animals.
All our products will be test in our own labor.

Best regards

i.A. Stefanie Sterr

Pöschl Tabak GmbH & Co. KG
Dieselstraße 1
D-84144 Geisenhausen
Reg. Gericht Landshut HRA 6553
Geschäftsführer: Dr. Robert Engels, Dr. Ernst Pöschl, Alois Pöschl, Wilhelm Pöschl

REPLICA

I am not talking about the products, but about general researches on cancer and other illnesses, for example.
It is written in your pages that you do studies.
Sorry, but your answers are not clear!

8 Lifting_Shadows, 27/11/11 11:00

I test sono eseguiti su animali. Non dall'azienda, credo, ma da terzi, e l'azienda linka questi risultati, un po' come Fitocose che dice di essere cruelty free e poi linka le ricerche dei vivisettori sul proprio sito.

Alla pagina linkata da Enzo ci sono dei documenti da scaricare, ho aperto quelli sulla tossicologia e alle prime righe trovo.

"Nitrosamine wurden in Tierversuchen als carcinogen wirkende Substanzen nachgewiesen"

ossia nei test su animali le nitrosamine si sono rivelate cancerogene.

e che

Sehr intensiv hat sich mit diesem Thema das Deutsche Krebsforschungszentrum, Prof.
Preussmann, Institut für Toxikologie, befasst

ossia che il centro di ricerca sul cancro tedesco, istituto di tossicologia, si è occupato molto di questo aspetto. Possiamo immaginare come...

Quando trovate Tierversuchen è test su animali.

9 freiheit, 27/11/11 11:07

Si diceva che l'altra marca fosse american spirit, però poi stata fagocitata da lucky strike...

10 Lifting_Shadows, 27/11/11 11:14

http://monographs.iarc.fr/ENG/recentpub/mono89.pdf

Anche qui, sempre linkato dalla pagina dell'azienda, si parla non solo di test eseguiti su animali, ma anche sugli umani.

11 Lifting_Shadows, 27/11/11 11:39

Lifting_Shadows ha scritto:
I test sono eseguiti su animali. Non dall'azienda, credo, ma da terzi, e l'azienda linka questi risultati, un po' come Fitocose che dice di essere cruelty free e poi linka le ricerche dei vivisettori sul proprio sito.

In realtà in altri studi, in particolare ho aperto uno che parla "solo" di ricerca sugli umani, dice che sono stati condotti grazie al finanziamento dell'azienda (che essendo la più grande azienda di tabacco da fiuto tedesca deve avere a disposizione qualcosa in più di semplici spiccioli).

12 Enzo83, 27/11/11 11:54

Ok, anch'io intuivo un pò lo stesso discorso e cioè che per lo più menzionano test esterni effettuati da enti non ricollegabili a loro, come quest'ultimo che hai linkato. Rimane sempre il dubbio, anche se la migliore cosa in ogni caso è per chi sta leggendo, SMETTERE DI FUMARE :)!

13 Lifting_Shadows, 27/11/11 11:59

Il problema è che mi pare che non si limitino a citare studi effettuati da terzi, ma che alcuni siano proprio finanziati dall'azienda, almeno in parte. Bisognerebbe leggerli tutti per esserne sicuri.
E anche se finanziassero solo quelli condotti su umani, sono gli stessi istituti di ricerca che hanno effettuato ed effettuano test sugli animali.

14 Amexis, 27/11/11 13:34

in pratica per chi fuma non esiste una marca cruelty free?

15 Enzo83, 27/11/11 14:51

Lifting_Shadows ha scritto:
Lifting_Shadows ha scritto:
I test sono eseguiti su animali. Non dall'azienda, credo, ma > da terzi, e l'azienda linka questi risultati, un po' come > Fitocose che dice di essere cruelty free e poi linka le > ricerche dei vivisettori sul proprio sito.

In realtà in altri studi, in particolare ho aperto uno che parla "solo" di ricerca sugli umani, dice che sono stati condotti grazie al finanziamento dell'azienda (che essendo la più grande azienda di tabacco da fiuto tedesca deve avere a disposizione qualcosa in più di semplici spiccioli).

Qualcosa finanzia, puoi darmi il link?

Pagina 1 di 8

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi