Seitan autoprodotto (Preparazioni di base)

Ricetta di: AntonellaSagone
Difficoltà: Facile
Tempo: 120 minuti

Ingredienti per 5 persone

  • 2 kg farina 00 oppure manitoba, kamut, ecc.
  • 2 patate
  • 4 carote
  • 3 zucchine
  • 1-2 cipolle
  • sedano
  • altre verdure e ortaggi di stagione a piacere
  • 4 cucchiai di shoyu

Preparazione

Peparate un brodo vegetale abbondante, con verdure a piacere, ben insaporito (con sale, shoyu o quello che preferite) e cuocetelo in pentola a pressione per 10 minuti. Nel frattempo, impastate acqua e 2 kg di farina 00 fino a ottenere un impasto un po' più compatto di quello per il pane.
Mettete una bacinella nel lavandino e riempitela di acqua fredda. Immergete l'impasto. Impastatelo delicatamente nell'acqua, lentamente. Quando l'acqua è completamente bianca, scolatela e riempite di nuovo la bacinella e ricominciate. Il bianco è l'amido, che deve essere tutto "sciacquato via", quindi si continua finché l'acqua non resta quasi limpida.
A metà operazione l'impasto sarà morbidissimo e tenderà a perdere pezzetti, non vi spaventate, rimpastate tutto insieme e continuate, impastando e strizzando, poi si ricompatta. Alla fine diventa molto elastico e spugnoso e si può maneggiare con più energia.
A questo punto mettete questa palla spugnosa (che sarà diventata circa la metà di volume di quella originaria) nello scolapasta e fatela sgocciolare bene.
Prendete un boccale di brodo vegetale e impastateci l'impasto insieme a un po' di shoyu e sale (si va a occhio, assaggiando finché non lo si sente saporito). Fate riposare in un piatto per 15 minuti.
Nel frattempo scolate le verdure dal brodo e mettetele da parte (possono poi essere ripassate in padella con il seitan o usate nel risotto o simili).
Prendete un telo di cotone pulito e arrotolatelo attorno al seitan, dandogli una forma cilindrica. Il telo deve essere di dimensioni adeguate per arrotolarci dentro bene il seitan (un giro e mezzo o due di stoffa, e le estremità abbastanza lunghe per poterle torcere a "caramella" e poi annodare in fondo in modo che non si riaprano).
Mettete il salsicciotto in immersione nel brodo vegetale e cuocete in pentola a pressione per 30 minuti.
A questo punto tirate fuori l'involto e lasciatelo a raffreddare, poi tirate fuori il seitan e affettatelo, quindi potete riporlo in frigo immerso nella sua acqua di cottura e cucinarlo come volete.

ID ricetta: 1803

Note

Una volta consumato tutto il seitan, con l'acqua di cottura potete fare uno squisito risotto.
L'acqua di risciacquo del seitan, volendo, si può recuperare e mettere in un pentolone, e lasciare 4-5 ore a riposare; dopo di che si può scolare l'acqua e lasciare la posa, e continuare così scolando via via l'acqua finché si ottiene una posa compatta e appena umida che si stacca a scaglie. La si spiana su un piatto o anche un telo, e si fa asciugare molto bene (ad esempio al sole), e così si ottiene un ottimo amido.

Varianti e suggerimenti per l'utilizzo

     
  • Leila - Gnocchi di amido (Sabato 14 Giugno 2014 20:54)

    La posa di amido recuperato può essere utilizzata per fare degli gnocchi. Si aggiunge alla posa del sale e ingredienti già cotti (ad esempio sugo o funghi), si mette su una teglia fino a formare uno strato di 1/2 cm e si cuoce per venti minuti in forno a 180°C. Una volta cotto e freddato si taglia lo strato di amido in cubetti che possono essere usati o congelati. Consiglio di preparare un sugo saporito per accompagnarli. Per dare un'idea di quanti ne vengono vi posso dire che utilizzando in partenza 3 Kg di farina di manitoba sono venuti circa 4,5 Kg di gnocchi.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.


Aggiornamenti

24/04 23:27 Marina ha commentato il locale Capalla a Giustenice (Savona)

24/04 23:26 konan78 ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

22/04 16:40 chris80 ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

22/04 16:39 Un utente ha commentato il locale La Tecia Vegana a Venezia

20/04 22:09 Un utente ha segnalato il locale YumYumCafé a Nizza Monferrato (Asti)

20/04 22:09 tittina ha segnalato il negozio Caucciù calzature a Roma

19/04 15:22 Naturalrider ha inserito un annuncio nella categoria "Amici, vacanze e tempo libero"

17/04 09:59 Un utente ha segnalato il locale Ginger bistrot a Firenze

17/04 09:57 Hellcat ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

15/04 23:19 Didi189 ha segnalato il negozio Tigotà a Avezzano (L'Aquila)

15/04 22:03 BioandChocolate ha segnalato il locale Bio & Chocolate a Siena

13/04 18:02 Monta99 ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

11/04 16:51 Veganina60 ha segnalato il negozio Vegan Store a Roma

11/04 16:51 Veganina60 ha segnalato il locale Ma Va' a Roma

11/04 16:42 Alchemilla ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

11/04 16:42 NicolaS ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

11/04 16:42 Andrea.77 ha inserito un annuncio nella categoria "Amici, vacanze e tempo libero"

09/04 16:57 montikkio89 ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

09/04 16:57 scoiattolo92 ha inserito un annuncio nella categoria "Relazioni sentimentali"

08/04 23:58 Enricovegeno ha inserito un annuncio nella categoria "Attivismo e volontariato animalista"

Tutti gli aggiornamenti nella pagina VeganHome / Novità.