Profilo di AndreaIris

Primi piatti: Cjalsons

  • 75 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Provenienza: Friuli-Venezia Giulia (Carnia)

Ingredienti per 8 persone

Per la pasta:
500g di farina
3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
acqua tiepida q.b.
sale

Per il ripieno:
350g di patate cotte al vapore e schiacciate
2 cipolle
una noce di margarina
140g di uvetta
grappa (opzionale)
100g di zucchero di canna
cannella
menta secca
sale
pepe
la scorza grattuggiata di un limone

Per il condimento:
margarina/olio q.b.
cannella
pepe

Preparazione

Impastare la farina, l'olio, l'acqua e il sale fino a ottenere un impasto liscio e elastico; lasciar riposare coperto almeno venti minuti.
Tagliare le cipolle a dadini e far soffriggere con una noce di margarina fino a farla imbiondire. Nel frattempo mettere in ammollo l'uvetta in acqua e grappa (o anche solo in acqua). Mescolare le patate con lo zucchero, la cannella, la menta, la scorza del limone. Quando sono pronte unire le cipolle; strizzare l'uvetta e unirla al composto. Regolare di sale e pepe. Far raffreddare.
Stendere l'impasto ottenendo una sfoglia il più possibile sottile, tagliarne dei cerchi dal diametro di circa 5cm. Farcirli con un cucchiaino di impasto, inumidire i bordi e piegarli a metà; premere bene i bordi per evitare l'apertura in cottura (è possibile usare l'apposito attrezzo).
Porre sul fuoco una pentola con abbondante acqua e portare a ebollizione, salare. Nel frattempo scaldare in una padella margarina o olio con una spruzzata abbondante di cannella. Buttare i cjalsons pochi alla volta nell'acqua bollente, man mano che vengono a galla scolarli con una schiumarola e adagiarli nella padella, mescolandoli con attenzione.
Servire in piatti individuali con una spolverata di pepe.

Guarda tutte le ricette di AndreaIris

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!