recuperato piccione senza un ala - milano

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

1 daniele123, 14/09/19 00:57

ciao a tutti, rimando le presentazioni perché ho una certa urgenza data da questo piccione ritrovato ieri sera, ferito senza più un ala. dopo aver aspettato ENPA per un'ora sorvegliandolo nel traffico, mi hanno chiaramente detto che sarebbe stato soppresso perché senza possibilità di recupero e reimmissione.

qui mi sono opposto ed ho ottenuto il piccione in custodia, perché era assurdo aver chiamato un ente per la sua protezione e poi vederlo portar via per essere ucciso, saprete di che cosa parlo... adesso ho sentito diversi veterinari H24 con vet per volatili ed esotici, ma non mi sono piaciute le mezze frasi su animali selvatici, felicità, cattività ed eutanasia che mi hanno fatto.

domani all'apertura chiederò al mio vet di zona che però è solo ambulatorio, nel frattempo gli ho messo a disposizione acqua e cibo come indicatomi. ho già letto che nemmeno la lipu è esente dal noto trattamento

so che ci sono persone che vivono con piccioni salvati, su fb ho scritto ad una di loro per avere info pratiche, ma non ho ricevuto ancora risposta

in sostanza vi chiedo se su milano avete contatti che sappiano gestire queste situazioni?

perché l'esperienza di stasera mi ha risottolineato che spesso anche chi ha il potere e il dovere di soccorrere ha una morale ed un'etica diverse da quelle che noi consideriamo giuste

grazie

2 Andrea, 14/09/19 09:22

Purtroppo ho visto solo ora.

Chiedi su questo gruppo Facebook di aiuto e supporto per i colombi, ci sono (o almeno tempo fa c'erano) anche veterinari . E' un gruppo chiuso, devi iscriverti per chiedere aiuto:

Columba Livia Club
https://www.facebook.com/groups/columbaliviaclub/

So che in generale FaceBook non ispira fiducia,a ma è stato indicato da esperti come un gruppo serio.

3 Andrea, 14/09/19 10:23

Tra l'altro i piccioni non sono aquile.. non amano volare, preferiscono di gran lunga camminare. Volano solo quando è necessario, per scendere a terra dai posti in cui si rifugiano o spostarsi in una zona diversa, poi camminano.

Un piccione impossibilitato a volare non sopravviverebbe all'aperto, ma in una struttura protetta vive benissimo senza essere particolarmente infelice, non soffre per la mancanza del volo.

D'altra parte molte associazioni rifiutano anche i piccioni recuperabili perché non li considerano animali degni di tutela.

4 daniele123, 14/09/19 15:42

ciao, grazie per i messaggi. su fb una persona del ramo mi ha consigliato proprio quel gruppo e un altro
nel frattempo il piccione è stato visitato questa mattina da una vet specializzata e ha iniziato una cura antibiotica
mi hanno mostrato come farlo mangiare forzatamente perché da solo non sembra alimentarsi, a causa anche dello stress della situazione
siete a conoscenza di posti sicuri dove li accolgano una volta ristabiliti? mi auguro lui possa stare meglio e rimettersi, ma per ora mi hanno detto che è presto per dirlo
grazie a tutti per i consigli che saprete darmi

5 Andrea, 14/09/19 17:37

Credo che quel gruppo sia il più indicato per consigliarti a chi affidarlo dopo il recupero.

6 daniele123, 14/09/19 21:22

ciao in quel gruppo non mi hanno ancora accettato la richiesta, ma in un altro si, e si chiama: COLOMBI :PRIMO SOCCORSO E ACCOGLIENZA
tra poco gli farò la seconda iniezione di antibiotico e soluzione fisiologica, spero di riuscire seconde le indicazioni datemi dalla veterinaria

7 new, 15/09/19 08:38

Ciao inanzitutto come stà il piccione a parte l'ala?Mangia, beve cammina ecc ecc.?Cmq in provincia di Milano ci sono 2 ottimi veterinari di cui una l'ha conosco e posso dire che è ottima, l'altro l'ho conosco di nome però sò che curano anche gli uccelli, poi conosco un buon rifugio a Pavia se vuoi i contatti chiamami pure in privato.

8 daniele123, 15/09/19 12:20

pubblico un aggiornamento sulla situazione

AGGIORNAMENTO piccione senz'ala
mi hanno istruito su come farlo mangiare e bere, e sembra che dalle ciotole lui sia anche riuscito a farlo autonomamente. aggiungo due foto dove si vedono anche gli escrementi di stanotte, se qualcuno sa valutarne le caratteristiche. rimango in cerca di qualcuno, privato o associazione, che abbia la possibilità di accoglierlo o adottarlo

9 daniele123, 15/09/19 12:21

new ha scritto:
Ciao inanzitutto come stà il piccione a parte l'ala?Mangia, beve cammina ecc ecc.?Cmq in provincia di Milano ci sono 2 ottimi veterinari di cui una l'ha conosco e posso dire che è ottima, l'altro l'ho conosco di nome però sò che curano anche gli uccelli, poi conosco un buon rifugio a Pavia se vuoi i contatti chiamami pure in privato.

sembra mangiare da solo da stanotte, e gliene ho dato anche io nel modo in cui mi hanno istruito per farlo
cammina ed è sempre sembrato bello vispo
ti scrivo in privato per info, grazie mille

10 daniele123, 15/09/19 19:07

aggiornamento situazione:

forse è stata trovata una sistemazione presso un rifugio in provincia di pavia, deve prima finire la cura antibiotica ed in settimana lo farò visitare da uno specialista per fare anche l'esame delle feci come mi hanno consigliato

adesso se tutto andrà bene si tratterà poi di trovargli un passaggio fino a li, io non ho auto ne patente purtroppo

vi farò sapere nei prossimi giorni, grazie a tutti

11 daniele123, 18/09/19 00:20

il picciollo è aumentato di 16 grammi in questi giorni, mi hanno detto che è una buona notizia :-) da 170 a 186
il veterinario lo vedrà lunedì a domicilio, così gli evitiamo anche lo stress di farsi il viaggio

12 Andrea, 18/09/19 08:59

Bene!

13 daniele123, 2/10/19 00:05

ciao a tutti, una buona notizia: il piccione è stato operato oggi per rimuovere l'osso dell'ala spezzata, l'operazione è andata bene e con l'ok del veterinario abbiamo già potuto portarlo al rifugio vicino pavia! se volete cercate su fb "associazione progetto cuori liberi onlus" c'è una bella voliera dove potrà vivere assieme agli altri :-)
ringrazio tutte le persone che mi hanno contattato e sono state d'aiuto con i loro consigli e supporto, grazie davvero.

14 Andrea, 2/10/19 18:52

Ottimo, grazie per l'aggiornamento!

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!