Le corde degli strumenti musicali in budello non sono vegan...

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

1 L_e, 20/02/17 19:03

Ciao a tutti

Il mio strumento è l'arpa e delle 47 corde 26 sono in budello.
Sono al settimo anno di studi e penso di voler fare di questo la mia professione. Ma oramai mi risulta difficile rapportarmi ad essa. Mi ritrovo a sentirmi anche abbastanza ipocrita io che predico bene ma poi razzolo male spesso fingendo di non sapere che questo 26 corde provengono da un animale.

Insomma a voi è mai capitato di ritrovarvi in difficoltà riscontrando prodotti animali anche in ciò che per voi è/era fondamentale?

Io sinceramente non so cosa pensare di me !

(Scusate se ho sbagliato categoria)

2 NicolaS, 20/02/17 20:36

Ciao,
il tuo problema è la difficoltà psicologica a rapportarti all'arpa oppure il fatto che 26 corde derivano da un animale e quindi potrebbe esserci l'eventualità che queste vadano cambiate per l'usura?

3 Puzzola, 21/02/17 09:07

non fanno corde di nylon?

4 ghichtin, 21/02/17 23:39

Ho un amico che si interessa di musica antica, in cui si usano strumenti con corde "storiche" in budello. Mi ha parlato di questo materiale:

Il Nylgut è un materiale sintetico scoperto e brevettato nel 1997: esso presenta lo stesso peso specifico medio del budello ed un ridotto assorbimento di umidità -pari al 10% soltanto- di quello del Nylon da musica. In pratica si può definire un ‘budello sintetico’.

Sul sito del produttore lo dichiarano indicato solo per arpe storiche, ma magari ne fanno anche versioni per arpe moderne.
Chiedere non costa nulla:

http://www.aquilacorde.com/contacts/

Buona musica!

5 L_e, 22/02/17 08:06

Cavoli grazie mille !! Presto li contatterò, grazie davvero ..

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi