Tajine di seitan alle prugne

  • Ricetta di Lia78

  • 120 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Provenienza: Altro (Marocco)

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 6 persone

  • 600 g di seitan
  • 100 g di prugne secche (meglio denocciolate)
  • 2 cipolle medio-piccole
  • 90 g di succo d'agave
  • té nero bollente
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 50 g di mandorle pelate
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • qualche pistillo di zafferano
  • un pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaino di curry
  • 2 dl di brodo di verdure
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Ammollate le prugne (che devono essere ben secche, quelle morbide non vanno tanto bene) nel té nero bollente non zuccherano per circa mezz'ora. Affettate sottilmente la cipolla, lavate e tritate il prezzemolo. Tagliate il seitan a tocchetti.
In una tajine o in una pentola di coccio ampia, scaldate abbondante olio. Rosolate la cipolla, poi aggiungete tutte le spezie tranne lo zafferano, il prezzemolo ed il seitan. Rosolate ben bene il tutto.
Dopo qualche minuto aggiungete il succo d'agave, il brodo, le prugne scolate e un po' del liquido di ammollo delle prugne. Mescolate, coprite e fate cuocere a fuoco lento per almeno 30-40 minuti e comunque finché il sugo non si è ristretto; attenzione però a non farlo asciugare troppo, soprattutto se lo servite accompagnato da couscous.
Nel frattempo ammollate i pistilli di zafferano in una tazzina di acqua calda. Una decina di minuti prima del termine della cottura, aggiungete lo zafferano. Prima di portare in tavola, aggiungete le mandorle, una spolverata di prezzemolo tritato e aggiustate di sale e pepe. Servite accompagnato da couscous o pane.

ID ricetta: 2086

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!