Carciofi in tegame

  • Ricetta di Marina

  • 30 minuti

  • Difficoltà: Media

  • Stagioni: Inverno, Primavera, Autunno

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 2 persone

  • 8 carciofi
  • 150 ml di latte di soia
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • mezzo limone
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di farina bianca
  • olio d'oliva

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Mondare i carciofi togliendo le foglie esterne più dure. Tagliarli a metà e togliere via la parte centrale. In questo modo i mezzi carciofi risulteranno concavi. Metterli a bagno qualche minuto in acqua e limone e poi passarli in una pentola, con la parte concava rivolta verso l'alto; versarci sopra un po' di olio d'oliva e il latte di soia, in modo che rimanga un po' di latte e olio nell'incavo tra le foglie. Aggiungere anche sale e pepe. Lasciar cuocere a fuoco lento, a pentola coperta.
Nel frattempo mescolare il pangrattato col prezzemolo tritato (anche surgelato). Dopo 10 minuti di cottura, aggiungere questo mix nel cavo dei carciofi e, se necessario, aggiungere ancora un po' di latte di soia o acqua, per ammorbidire il tutto.
Lasciar cuocere ancora 10 minuti, controllando ogni tanto se serve aggiungere altro latte o acqua. Il "sugo" sul fondo della pentola non deve essere troppo acquoso. Spolverare poi con un cucchiaio di farina in modo da addensare il sughetto, aggiungere ancora un po' di olio a piacere e lasciar cuocere ancora qualche minuto fino a che i carciofi saranno morbidi.
Aggiustare di sale e pepe e servire caldi, col loro gustoso sughetto.
Si possono accompagnare con un contorno di patate o altre verdure al vapore.

ID ricetta: 1416

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi