Pasta al sugo di barbabietola

  • Ricetta di Lia78

  • 30 minuti

  • Difficoltà: Facile

  • Stagioni: Inverno, Autunno

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 2 persone

  • 200 g di pasta
  • mezza barbabietola al forno
  • 4-5 cucchiai di cipolla tritata
  • 1 topinambur piccolo
  • olio
  • panna vegetale
  • sale, pepe

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tritate finemente la cipolla e il topinambur e rosolateli in una padella ampia con olio caldo, finché non saranno teneri, bagnando con acqua in modo da non farli scurire. Scegliete un olio d'oliva preferibilmente non troppo carico oppure un olio di semi.
Nel frattempo frullate la barbabietola con qualche cucchiaio di panna vegetale.
Cuocete la pasta del formato scelto in abbondante acqua salata, e scolatela con qualche minuto di anticipo (ad esempio, se la pasta ha 12 minuti di tempo di cottura, scolarla dopo 8-9 minuti), tenendo da parte un po' di acqua di cottura.
Aggiungete alle cipolle la crema di barbabietola, e aggiustate di sale se necessario. Infine, aggiungete la pasta, e spadellate sulla fiamma non troppo bassa. Portate a cottura aggiungendo man mano un po' di acqua di cottura, come se fosse un risotto. Spolverizzate con il pepe prima di servire.

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Scegliere pasta senza glutine.

ID ricetta: 1554

Note

In questa pasta, il gusto dolce e affumicato della barbabietola è bilanciato dalla cipolla e soprattutto dal topinambur, ne basta poco dal momento che da cotto ha un gusto molto deciso. Essendo un condimento piuttosto cremoso, penso si adatti a praticamente ogni tipo di pasta. Il colore è praticamente fucsia, decisamente particolare.
La cottura in padella permette di legare ulteriormente la pasta al sugo, grazie all'amido contenuto nell'acqua di cottura. Questo tipo di cottura si adatta benissimo anche ad altri sughi, ad esempio un sugo di pomodoro che non sia troppo ristretto.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!