Gnocchi di zucca

  • 1 commento

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 2 persone

  • 500 g di zucca mantovana al netto degli scarti
  • 150 g di farina
  • pepe arcobaleno o pepe nero
  • olio extravergine
  • salvia
  • gomasio (semi di sesamo pestati, salati e tostati)

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Cuocere a vapore per 10 minuti in pentola a pressione i 500 g di zucca pulita; al termine della cottura schiacciare bene la polpa con una forchetta e aggiungere il sale e poi piano piano la farina. Si otterrà un composto piuttosto diverso dai classici gnocchi.
Portare ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata, quindi aiutandosi con due cucchiaini gettare nell'acqua bollente un cucchiaino alla volta di impasto, rimestando di tanto in tanto gli gnocchi versati nell'acqua delicatamente mentre si fa questa operazione. Quando vengono a galla sono pronti: trasferirli nei piatti con una schiumarola. Se se ne preparano molti, ad esempio per 5 persone, scolare quelli che mano a mano vengono a galla e poi continuare a versare l'impasto, altrimenti nel frattempo quelli già pronti si disfano.
Soffriggere alcune foglie di salvia in olio extravergine di oliva, quindi versare sugli gnocchi scolati l'olio e la salvia, pepare con pepe arcobaleno, oppure pepe nero, quindi spolverare di gomasio.

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Scegliere farina senza glutine.

ID ricetta: 1671

Note

Tenere conto che in cottura si gonfiano, pertanto è meglio usare i cucchiaini per dosare l'impasto da gettare nell'acqua.
Se si usano zucche più ricche d'acqua aumentare eventualmente un po' la farina (l'impasto crudo deve venire un po' colloso). Il rapporto in peso tra zucca e farina è in genere 3:1.

Varianti e suggerimenti per l'utilizzo

     
  • IrinaS - Adatto ai bambini (Venerdì 24 Maggio 2013 10:07)

    Molto gradito ai bambini di 3-4-5 anni!

    E bello preparare questo pitto insieme ai bambini, e poi e cosi' buono!!!

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi