Bavette alla crema di asparagi

  • Ricetta di ariel444

  • 30 minuti

  • Difficoltà: Facile

  • Stagioni: Primavera

  • 3 commenti

  • È tra le preferite di 1 utente

Gli utenti registrati possono votare le ricette preferite

Ingredienti per 5 persone

  • 250 g di asparagi
  • un bicchiere di latte di soia non zuccherato o di latte d'avena
  • olio di mais qb
  • farina 00
  • olio extra vergine di oliva
  • qualche fogliolina di timo fresco o secco
  • pepe
  • 500 g di bavette

Vegan significa che nessun animale è stato ucciso per questa ricetta!

Preparazione

Tagliare a dadini non troppo grandi gli di asparagi e metterli in padella con un dito d'acqua. Farli cuocere finché saranno "al dente" e versare poi il bicchiere di latte vegetale. Aggiungere un filo d'olio di mais, un po' di sale e far amalgamare a fuoco bassissimo mescolando spesso, finché diventa una specie di crema molto liquida. Appena prima di scolare la pasta e versarla nel condimento, aggiungere qualche pizzico di farina per rendere il composto più cremoso.
Mescolare il tutto e aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva e qualche fogliolina di timo fresco o secco. Aggiungere pepe, se piace,

Glutine

Priva di glutine: con accorgimenti

Scegliere pasta e farina senza glutine e non usare il latte di soia al posto di quello d'avena.

ID ricetta: 1451

Note

Non è indicata la pasta integrale a causa del suo sapore troppo... invadente.

Varianti e suggerimenti per l'utilizzo

     
  • tatiserena (Sabato 02 Aprile 2011 10:52)

    potrebbe essere un idea la panna di soia per renderla piu gustosa

  •  
  • Ariel87 - Meravigliosaaaa (Sabato 17 Maggio 2014 20:59)

    Ciao..proprio oggi ho provato la tua ricetta....è venuta una favola...buonissima..cremosa...insomma mervigliosa!! Complimenti e grazie per il suggerimento!

  •  
  • Marina - Buona anche gratinata (Domenica 15 Aprile 2018 12:00)

    Ottima anche il giorno dopo facendola gratinare in forno con una spruzzata di lievito in scaglie.

Gli utenti registrati possono inserire commenti dopo aver effettuato il login.

"Papà, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi