Profilo di raffaele.veg

Informazioni generali

Nomeraffaele
RegistratoMercoledì 12 Agosto 2020 15:40
Messaggi inviati0, di cui 0 nuove discussioni
Mi presentoChi mi ha conosciuto poco o tanto, mi descrive in modi differenti, a volte in conflitto tra loro.
Io penso che ogni persona sia un contenitore di tante cose, e che l'osservazione è soggettiva.
Direi di me questo: ho bisogno di poco per vivere, di conseguenza non amo tanto il capitalismo (l'iper produzione, l'iperconsumo, tutto ha un prezzo etc)
Non ho la macchina per scelta, da qualche anno.

Sono vegan dal 2010 per gli animali.
Non fumo da qualche anno e di conseguenza non bevo caffè

Suono la chitarra da tanti anni, ma con discontinuità. La musica mi piace nella sua complessità, quindi non seguo particolari generi. Ultimamente ascolto Chopin. Mi piacciono tutte le forme d'arte, ma prediligo quelle che non fanno uso della parola. Il linguaggio-delle-parole è troppo misero. Per esprimersi bisognerebbe accompagnarlo dalla recitazione o dal canto. :) Eppure ci son libri ed autori che amo, come ad esempio Barricco ed altri
Mi piace il cinema di Hickcock, anche quello muto. Credo che sia stato un grande creativo.

Mi occupo di informatica. Credo di essere (stato) per tanti anni un nerd. Passavo le notti a programmare grandi cose. La macchina è lo strumento che ti permette ogni cosa, A volte ti fa sentire un Dio, ma è lei che ruba il tuo tempo e che ti rende macchina.

Mi definisco Ateo, ma adoro la natura. Mi piace osservarla. Quando meno te lo aspetti spunta fuori un germoglio, o un fiore inaspetato. Li ci rimango a bocca aperta. Non so perchè

Considero superato lo STATO, sia quello oligarchico di Sparta, sia quello democratico di Atene. Il mondo dovrebbe essere una federazione di tanti piccoli territori autonomi. La terra è di chi la abita.

Infine, Ho 2 meravigliosi bambini, che bambini iniziano a non esserlo più...

Amo il silenzio

Vegan?
Vegan dall'anno2010
Motivazioni iniziali ed evoluzione della scelta Amore per gli animali
Rispetto per gli animali

Ricordo che a 6 o 7 anni ero con mia madre. Passando davanti ad una macelleria ho visto degli agnellini appena squoiati, appesi con i piedi all'insù. Una volta era normale, quando non c'era l'obbligo dei macelli. Quando era ancora legale fare il sanguinaccio. Uno degli agnellini capovolti era ancora mezzo vivo. I nostri occhi erano quasi alla stessa altezza, Per un attimo ci siamo fissati come fanno 2 coetani di 6 o 7 anni che non si conoscono, di cui uno dei 2 ha un pallone tra le mani.
Da allora mi son rifiutato di mangiar una serie animali agnelli, capretti, coniglio.
Son passati gli anni.

Fino al 2010 pensavo che si dovesse lottare per la liberazione umana. Ho partecipato ad iniziative contro le guerre, fatto attività sindacali con organizzazioni di base o realtà autorganizzate. Mi son definito antifascista e contro ogni forma di discriminazione.

Ho poi dovuto ripensare a tutto e mettere in discussione me stesso, per un evento che ha cambiato la mia vita e la percezione che ho di me

Nel 2010, mi capita di andare in pizzeria con un amico di un amico (ignazio) a prendere delle pizze da portar via. Mi dice di essere vegetariano.
Possibile che si possa vivere senza mangiar animali?
Da quel momento son diventato vegetariano. A pensarci ora, è strano lo so. Io non sapevo davvero che si potesse vivere senza mangiar altri animali. Ho capito solo adesso quando è potente il condizionamento di massa su ognuno di noi. I primi che rompono le regole possono sembrar matti.
Da quel momento mi si è aperto un mondo. Mi sono informato. Ho iniziato a frequentare gli "animalisti". Sono diventato nel giro di pochi mesi vegan, ossia nessuno sfruttamento animale.

Non può esistere nessuna liberazione umana, siamo un tutt'uno

Data di nascita1970
Vive - Lazio
Professione Programmatore
sicurezza informatica
Sitohttp://granito.org.uk
InteressiPiante (in particol modo gli avocadi)
Musica (chitarra)
Programmazione, Networking, software libero e Sicurezza informatica
Cucina Vegan, Crudista e Fruttariana
tanti altri interessi

Cos'hanno in comune queste persone? Ciascuno di loro sta salvando migliaia di animali.

Siamo tutti diversi, trova il modo adatto a TE per aiutare gli animali!