Fare abortire una cagna

Gli utenti registrati possono scrivere una risposta

Pagina 1 di 5

1 MissAnneThrope, 5/12/09 20:28

Scusate se posto qui questa questione che esula un po' dalla scelta vegan, ma ultimamente sono "rosa" da questo dubbio. Un mio cugino ha incoscientemente fatto partorire una delle sue due cagne, e lo sto aiutando a trovare casa per i cuccioli. Sto però cercando anche di insistere per far sì che sterilizzi le due cagne. Senonchè mi ha detto che ha il dubbio che anche l'altra cagna sia incinta e non se la sentirebbe di farla abortire.
Ora, lasciando perdere il fatto che è stato un irresponsabile e io mi sento pure in colpa per non avere insistito prima con la sterilizzazione, ma è un cugino che non vedo mai....questa cosa mi mette un po' in difficoltà perchè se dico sempre a tutti di sterilizzare non so come comportarmi nel caso dell'aborto.

Voi cosa fareste? Secondo voi è giusto fare abortire la cagnetta, e se sì fino a che giorno più o meno si può fare senza causare dolore (fisico o psichico) alla cagna o ai cuccioli? O è più giusto farla partorire e fare di tutto per trovare una buona sistemazione ai cuccioli?

Per ora comunque mi ha detto che le fa fare un'ecografia e mi fa sapere, sto aspettando..

2 AleVimukti, 5/12/09 20:33

se ci fosse la possibilità e le giuste circostanze, per il benessere del cane, io farei fare almeno una volta il parto. Poi se non si ha la possibilità di mantenere i cuccioli penserei forse alla sterilizzazione. Specialmente quando il cane và in calore e soffre..allora si.

3 MissAnneThrope, 5/12/09 20:36

Ma ti riferisci a questo caso o in generale?
In generale, che io sappia, è falso che è meglio far fare almeno una cucciolata al cane per il suo bene, anzi so che la cosa migliore è sterilizzarlo prima possibile, anche proprio per la prevenzione delle malattie.
In questo caso invece mi pongo il problema etico dell'aborto per la cagna e i cuccioli, non so quando i cuccioli diventano individui a tutti gli effetti nell'utero di un cane, e se e quanto una cagna li senta dentro di sè, e sento pareri discordanti...

4 AleVimukti, 5/12/09 20:43

no, io do semplicemente voce alla mia sensibilità perchè la riproduzione fa parte del ciclo della natura, quindi non me la sentirei di farlo subito. Ma ripeto, questo vale per chi ha denaro e un posto per accogliere i cuccioli.
Per la gente comune basta un interventino per risolvere il problema, ma vallo a chiedere ad un cane!

Questo è un tema delicato, ma sono contraria a qualsiasi tipo di aborto, anche alle donne che lo fanno. Sono per la vita.
Il cane và controllato e per istinto naturale si è accoppiato.Quindi ora non rimane che aspettare il risultato

5 AleVimukti, 5/12/09 20:54

Scusa ,senza offesa, ma me ne frego del generale perchè io di solito penso sempre a modo mio perchè se dovessi dar sempre retta a quello che dice la gente, ne farei di cavolate.......Non amo il luogo comune.

E sono contro l'aborto sia per gli animali che per le donne.

6 FrancescaF, 5/12/09 20:58

AleVimukti ha scritto:
se ci fosse la possibilità e le giuste circostanze, per il benessere del cane, io farei fare almeno una volta il parto.

Questa è una cosa non vera.

Poi se non si ha la possibilità di mantenere i cuccioli penserei forse alla sterilizzazione.

Anche se si ha la possibilità di mantenere i cuccioli, deve essere sterlizzata soprattutto se il cugino di Miss lascia andare quelle povere cagnone in giro.

Per rispondere alla domanda di Miss. No, io non praticherei l'aborto. Non potrei mai. E' come sopprimere un cane che è già nato. Mi auguro che tuo cugino diventi più responsabile dopo l'eventuale parto (considerando che non sa se è stata coperta oppure no!), facendola sterilizzare insieme all'altra.

7 AleVimukti, 5/12/09 21:02

Certo,bisognerebbe trovare una sistemazione, bisognava stare attenti prima. Mi meraviglio che parli di aborto!? Siamo in un sito vegan e quindi animalista.

Scusa ma secondo me un vegetariano o vegano che sia, non dovrebbe neanche pensarci ad una cosa del genere. Un conto è la sterilizzazione, un conto è l'aborto.
Mi dispiace molto aver solo letto aborto,questa parola mi urta.
Aborto = Uccisione.

Ciao.

8 AleVimukti, 5/12/09 21:09

FrancescaF ha scritto:
AleVimukti ha scritto:
se ci fosse la possibilità e le giuste circostanze, per il > benessere del cane, io farei fare almeno una volta il parto.

Questa è una cosa non vera.

Questa è una cosa non vera per chi? Chi ha detto che fare una cucciolata fa male?
Anche se si ha la possibilità di mantenere i cuccioli, deve essere sterlizzata soprattutto se il cugino di Miss lascia andare quelle povere cagnone in giro.

Questo lo scritto anch'io, non ho detto di essere contraria e quindi di fargli trovare in casa 100 cuccioli. Ma parlo del rispetto dell'animale, dargli almeno una possibilità di riprodursi prima dell'intervento. Se si può ovviamente.

9 AleVimukti, 5/12/09 21:13

Ma ovviamente l'ego umano è capace di fare di tutto..
Pensa di far bene ma invece fa solo del male, e i nostri cari animali ne soffrono. ( Non sto facendo riferimento alle persone che stanno scrivendo)

10 Andrea, 5/12/09 21:25

AleVimukti ha scritto:
se ci fosse la possibilità e le giuste circostanze, per il benessere del cane, io farei fare almeno una volta il parto.

Questa del benessere è una leggenda metropolitana.

Poi se non si ha la possibilità di mantenere i cuccioli penserei forse alla sterilizzazione.

Chi ha la possibilità di mantenere i cuccioli potrebbe adottare cani in un canile piuttosto.

E comunque si ripropone il problema: questi cuccioli fatti nascere si sterilizzano ?

- Se li sterilizzi allora la cosa non ha senso: per far partorire un cane gli fai fare una cucciolata che poi non farai partorire.. se per te è sbagliato non far partorire avrai fatto un danno enorme.

- Se non li sterilizzi e fai fare loro una cucciolata a testa ti trovi una casa piena di cani e il problema si ripropone con loro.. dopo pochi anni avrai centinaia di cani.

Sterilizzare gli animali è assolutamente d'obbligo, ogni cane o gatto nato toglie la possibilità di adozione a un cane o gatto che morirà in un rifugio.

11 FrancescaF, 5/12/09 21:31

AleVimukti ha scritto:
Questa è una cosa non vera per chi? Chi ha detto che fare una cucciolata fa male?

Chi ha detto che fare una cucciolata fa bene? Non ci sono prove scientifiche che far figliare una cagna almeno una volta nella vita faccia bene. Quindi, il non farglieli fare va bene comunque.
E', come dice Andrea, una leggenda metropolitana.

12 Didi189, 5/12/09 22:21

Concordo con AleVimukti e francescaF .....anche se la sterilizzazione (utile certo) porta le cagnoline ad aumentare di peso senza aumentare la quantità di cibo assunto....forse non tutti i cani tendono ad aumentare di peso...però il problema esiste...ovviamene è meglio un cane con 500 g in più che 3 in un canile...!!!

per l'aborto...bisogna rispettare sempre la vita...e l'embrione è comunque vita in potenza...!!

Ciao,
Didì.

13 Marina, 5/12/09 22:57

Dipende anche da quanto tempo e' incinta.
E poi magari non lo e' nemmeno, per cui tutto questo discorso non serve.
Che faccia le analisi e veda se e' incinta, e, in caso, con l'ecografia che veda di quanto.

Ciao,
Marina

14 MissAnneThrope, 6/12/09 10:47

Esatto Marina, lo penso anche io, oggi dovrei andare a trovarlo e spero che mi dica che ha saputo qualcosa dall'ecografia. Ma il problema è che, se anche mi dice "è incinta da un mese" io non so proprio se è poco o tanto, istintivamente mi sembra tanto dato che la gestazione di un cane è di 2 mesi circa e mi immagino i cuccioli già formati..ma ci sono degli 'animalisti', diciamo delle persone che conosco che si occupano molto di sterilizzazioni, che mi dicono "ma no, è poco, falla sterilizzare!". Per cui non sono cosa fare.

Comunque non sono d'accordo con chi dice che un animalista non dovrebbe proprio pensare a queste cose. Io prima di tutto mi sto ponendo un problema etico, non è che sto dicendo "sopprimiamo i cuccioli!", me lo sto ponendo proprio perchè non voglio farla abortire se i cuccioli sono già formati perchè sarebbe quasi come sopprimerli, e perchè la penso come Andrea: ogni cucciolo fatto nascere toglie la casa a un cucciolo dalla strada o dal canile (sempre se poi questi cuccioli troveranno una casa, dato che ce ne sono ancora 4 a casa sua che non siamo riusciti a sistemare per ora...).

Per cui io sono a favore della sterilizzazione, che anzi secondo me dovrebbe essere obbligatoria, a malincuore, perchè sarebbe bello se ogni cane potesse fare i cuccioli, ma in un mondo ideale..
Sono anche favorevole all'aborto se fatto subito perchè bisogna valutare se è più crudele evitare di far nascere potenziali cuccioli o offrire una vita di potenziale sofferenza a loro o ad altri.
In questo caso mi pongo però il problema perchè mentre una donna sceglie di abortire un cane no, e mentre per una donna esiste un limite stabilito dalla legge che stabilisce quando l'embrione diventa feto, per il cane non lo so!

15 MissAnneThrope, 6/12/09 10:52

AleVimukti ha scritto:
Ma ovviamente l'ego umano è capace di fare di tutto.. Pensa di far bene ma invece fa solo del male, e i nostri cari animali ne soffrono. ( Non sto facendo riferimento alle persone che stanno scrivendo)

Secondo me comunque anche chi fa fare i cuccioli alle proprie cagne pensa di stare facendo del bene ma in realtà lo fa solo per il proprio ego e sfizio di vedere i cuccioli. Pensi che sia un bene per una cagna partorire e poi vedersi togliere i cuccioli?
Inoltre se sterilizzi un cane non ne soffrirà, semplicemente non avrà desiderio.

Pagina 1 di 5

"Mamma, raccontami ancora di quando le persone hanno smesso di uccidere gli animali per mangiarli."

La storia che studieranno le prossime generazioni la stiamo scrivendo noi adesso. Facciamo in modo che sia una storia migliore per tutti gli esseri viventi.

Scrivi la storia con noi