Un progetto di AgireOra - Informazioni e progetti animalisti

Logo Vegan Home

- La casa dei vegan

» Home | Collabora | Novità | Contatti «

Animali nei film porno (pagina 2)

31 messaggi; pag. 2 di 3 « Precedente123Successiva »
16 batcri 03 giugno 2005; 09:35:06
* demon vegan ha scritto:

> secondo me l animale gode se fa l attivo. se fa il 
> passivo..bhe dipende di gusti!!! 

Un uomo compra delle pecore per allevarle e vendere la loro 
lana. Dopo parecchie settimane, nota che nessuna delle 
pecore è incinta. Telefona ad un veterinario per chiedere 
aiuto. Il veterinario gli dice di provare l'inseminazione 
artificiale. Il pastore non ha la più pallida idea di cosa 
significhi, ma per non mostrare la sua ignoranza al 
riguardo, chiede solamente al veterinario come fare a 
riconoscere quando diventano gravide.
Il veterinario gli dice che quando una pecora è incinta 
smette di
stare in piedi e di girare per il pascolo, e invece si 
distende per terra e si rotola sul prato. L'uomo allora 
riattacca e ci ragiona sopra. Giunge alla conclusione che 
inseminazione artificiale significa che è lui che deve 
ingravidare le pecore. Così carica le pecore sul suo 
camion, le porta in un boschetto, fa del sesso con tutte 
quante, le riporta all'ovile e va a letto.
La mattina dopo si sveglia e osserva le pecore, vedendo che 
sono ancora tutte in piedi vaganti per il pascolo, conclude 
che il primo tentativo è andato a vuoto e le carica 
nuovamente sul camion, le riporta nel boschetto, possiede 
ogni pecora per ben due volte per essere sicuro, le riporta 
indietro e va a letto. La mattina seguente si sveglia e 
trova le pecore ancora a pascolare in piedi. Un altro 
tentativo dice a se stesso, e
provvede a caricarle sul camion e condurle nel boschetto. 
Passa tutto il giorno a montarsi le pecore e una volta 
ritornato a casa si stende esausto sul letto.
La mattina dopo non riesce nemmeno ad alzarsi dal letto 
per
controllare le pecore. Chiede allora a sua moglie di 
guardare fuori e di dirgli se finalmente le pecore sono 
distese sul prato.
"No", dice la moglie, "Sonotutte sul camion e una di 
loro sta pure suonando il clacson".


17 pier 11 giugno 2005; 12:40:23
usare animali nei film porno in italia è illegale, 
solamente in misura che in italia è illegale girare film 
porno, di qualunque natura.

ma come direte voi?
e allora, i rocco siffredi, le eva henger, non siamo forse 
il paese che sforna più porno nel mondo intero?
verissimo, infatti viene tutto girato a campione d'italia, 
ovvero pochi metri oltre il confine...
però non è illegale commercializzare porno in italia, e non 
solo, non è neache illegale fare tutto il resto dei lavori, 
post produzione, montaggio (ahahhaah), copertine etc etc.

il discorso zoofilia, cani e tutti gli altri animali, credo 
non sia molto un problema che riguarda l'italia, sia 
perché che io sappia la florida industria pornografica 
italiana non ha praticamente mai usato animali (potendo 
godere di stalloni umani ahahhaha), sia perché credo non 
piaccia molto al gusto dell'acquirente italiano.

altro discorso per paesi esteri, vedi francia, dove la 
pornografia è quasi solamente nelle mani delle perversioni 
umane, dove la maggior parte dei film porno hanno come 
argomento cose tipo: vecchi, animali, uomini brutti e 
pelosi, donne orrende, etc. etc.

vietare in italia di vendere film con animali sarebbe una 
bella cosa, ma come dicevo sopra non credo proprio che 
farebbe una qualche differenza, visto che non siamo certo 
noi il mercato privilegiato di questi articoli...
meglio sarebbe vietarne la produzione, distribuzione e 
lavorazione di simili porcherie, perché (cosa che pochi 
sanno) tantissimo di quel materiale è prodotto qui, e poi 
venduto all'estero.

ora, giusto per precisare, prima di finire alla gogna, se 
qualcuno si chiedesse come mai ho una discreta conoscenza 
del cinema porno, il motivo è semplice, sono studente di 
cinema, e a differenza di tanti docenti e colleghi studenti 
credo che li cinema porno essendo uno dei più importanti e 
diffusi filoni del cinema contemporaneo, vada studiato e 
capito... senza falsi moralismi, e se pensate che io sia un 
pazzo.... considerate che due dei più illuminati registi 
contemporanei sono cresciuti cinematograficamente con 
riferimenti come joe d'amato e rocco siffredi.
questi due registi rispondono ai nomi di Quentin Tarantino 
e Lars Von Trier, quest'ultimo tra l'altro autore a sua 
volta di tre lungometreggi X (a cui andrebbe a ragion 
veduta aggiunto Idioti) e proprietario di una casa di 
produzione hardcore. 
18 Suizid 11 giugno 2005; 14:46:54
* pier ha scritto:

> ora, giusto per precisare, prima di finire alla gogna, se 
> qualcuno si chiedesse come mai ho una discreta conoscenza 
> del cinema porno, il motivo è semplice, sono studente di 
> cinema, e a differenza di tanti docenti e colleghi studenti 
> credo che li cinema porno essendo uno dei più importanti e 
> diffusi filoni del cinema contemporaneo, vada studiato e 
> capito... senza falsi moralismi, e se pensate che io sia un 
> pazzo.... considerate che due dei più illuminati registi 
> contemporanei sono cresciuti cinematograficamente con 
> riferimenti come joe d'amato e rocco siffredi.
> questi due registi rispondono ai nomi di Quentin Tarantino 
> e Lars Von Trier, quest'ultimo tra l'altro autore a sua 
> volta di tre lungometreggi X (a cui andrebbe a ragion 
> veduta aggiunto Idioti) e proprietario di una casa di 
> produzione hardcore.

Hai perfettamente ragione e non sei nè pazzo nè da gogna.
E' un argomento importante sia punto di vista 
economico/sociale/etc che artistico.
Se l'hard è noioso e scontato,ci sono anche cose molto 
interessanti.
A me piacciono molto gli hentai ,il fetish estremo/rubber 
stile Marquis e in generale la roba japp.
Anche senza entrare nello specifico del porno,ci sono 
artisti grandissimi come Trevor Brown,Romain Slocombe o 
anche Richard Kern....poi ci metti su un bel disco dei 
Whitehouse e sei a posto.
19 marcello 11 giugno 2005; 15:00:26
* pier ha scritto:

> usare animali nei film porno in italia è illegale, 
> solamente in misura che in italia è illegale girare film 
> porno, di qualunque natura.
> 
> ma come direte voi?
> e allora, i rocco siffredi, le eva henger, non siamo forse 
> il paese che sforna più porno nel mondo intero?
> verissimo, infatti viene tutto girato a campione d'italia, 
> ovvero pochi metri oltre il confine...

Quale legge vieta in Italia la realizzazione di film 
porno?

E poi un dubbio: a Campione d'Italia, anche se è una 
enclave, vale sempre la legge italiana, se non vado errato. 
E' come dire che su una nave battente bandiera italiana, 
ma in acque extraterritoriali, non valga la legge italiana, 
cosa che non è vera.

M. 
20 Federica78 11 giugno 2005; 15:44:15
E' OT, ma merita di essere visto 
http://www.veganporn.com/store/ 
21 lacoscienza 11 giugno 2005; 18:24:55
in zoencoem Campione d'italia vige il dirito 
internazionale privato e non italiano, che non è proprio la 
mera applicazione delle leggi italiane. 
22 marcello 11 giugno 2005; 19:52:13
* lacoscienza ha scritto:

> in zoencoem Campione d'italia vige il dirito 
> internazionale privato e non italiano, che non è proprio la 
> mera applicazione delle leggi italiane.

Eh?

Puoi fornire qualche indicazione maggiore?

M.

23 lacoscienza 13 giugno 2005; 18:02:36
indicazioni maggiori?
ci sono "luoghi" dove viene applicato il diritto 
internazionale privato di quella nazione. tutto qua 
24 marcello 13 giugno 2005; 18:24:30
* lacoscienza ha scritto:

> indicazioni maggiori?
> ci sono "luoghi" dove viene applicato il diritto 
> internazionale privato di quella nazione. tutto qua



Queste sarebbero indicazioni maggiori? :-)

No, volevo dire, se mi puoi indicare link, articoli, libri, 
articoli di legge, e qualsiasi altra cosa, in cui sia 
possibile informarsi sul tipo di diritto che viene 
utilizzato a Campione d'Italia, perché mi interessano 
molto queste cose, vado pazzo per le encaves.

Ma a me risulta che a Campione d'Italia esistano solo le 
leggi italiane! E' una comune della provincia di Como, 
uguale agli altri, a tranne la particolarità di essere 
circondato... dalla Svizzera.

M. 
25 blackberry 13 giugno 2005; 19:05:21
* Suizid ha scritto:

> A me piacciono molto gli hentai ,il fetish estremo/rubber 
> stile Marquis e in generale la roba japp.

A me piacciono quelli S/M li trovo istruttivi :P

26 Suizid 13 giugno 2005; 19:54:04
* blackberry ha scritto:
> A me piacciono quelli S/M li trovo istruttivi :P

Beh,certo,almeno s'impara un po' di "disciplina" :P 
27 Sara 13 giugno 2005; 20:00:04
Scusate, ma i nomi di questi porno attori veg*?Mi 
servono!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :) 
28 pier 13 giugno 2005; 20:59:15
* Sara ha scritto:

> Scusate, ma i nomi di questi porno attori veg*?Mi 
> servono!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)



conosco solo un'attrice
si chiama Ovidie
http://www.pornomanifesto.com/
ma non è che sia proprio un'attrice porno, cioè è una 
femminista, antispecista prestata al porno, che ha fatto 
del porno un modo di esprimere le proprie idee.
cmq è vegan, e ha una maglietta fighissima, con scritto
"suck my milk, i'm vegan" 
29 demon_vegan 14 giugno 2005; 09:40:39
ma le vegan fanno i p.......ini? classica battutaccia degli 
onnivori...
io risponderei....le vegane amano gli animali e quindi 
anche gli uccelli...:D 
30 Skorpio81 14 giugno 2005; 10:46:28
Di questa Ovidie ho letto il libro, non sapevo che fosse 
vegan*! La sua filosofia sul porno è un po' spiccia a dire 
la verità...

Per Demon Vegan: anche tu allora dovresti amare gli 
uccelli, essendo vegan, eh eh... io personalmente 
preferisco alcuni frutti, e soprattutto alcuni tuberi :-))) 
31 messaggi; pag. 2 di 3 « Precedente123Successiva »